Ad oggi, come è giusto che sia, nel mondo cinematografico la figura della donna sta prendendo piede anche in ruoli registici e direttivi. Basti pensare al recente Wonder Woman della DC, che è stato diretto da Patty Jenkins. Considerando la lunga programmazione di Lucasfilm riguardo a Star Wars, siamo convinti che prima o poi anche nella Galassia lontana lontana approderà una regista donna. E forse ciò potrebbe essere più vicino di quanto si pensi.

Di recente infatti la regista emergente Reed Morano, intervistata dal The Hollywood Reporter, ha raccontato di essere stata contattata dal presidente di Lucasfilm Kathleen Kennedy. Vediamo le sue parole in merito al contenuto di questa loro conversazione.

Le parole di Reed Morano

reed morano e futuro star wars lucasfilm presidente e spin-off star wars comic-con
Kathleen Kennedy, presidente di Lucasfilm.
Da: the collectors cantina

Prima di parlare dell’intervista, riteniamo doveroso presentare la Morano: come detto, è una regista americana, molto promettente. Nel 2013 è diventata il più giovane membro dell’American Society of Cinematographers. Di recente ha diretto i primi episodi della fortunata serie The Handmaid’s Tale, per i quali ha anche vinto un Emmy Awards. Probabilmente è proprio questo suo ultimo lavoro ad aver incuriosito la Kennedy. Lo dice lei stessa nell’intervista: “Suppongo che lei stesse guardando la serie con sua figlia, e che abbia poi chiamato della gente chiedendo, “Chi è questo Reed?”. Probabilmente pensava che fossi un uomo per via del mio nome. Lei è fantastica. Abbiamo parlato di film d’avventura, e non ricordavo nemmeno che lei avesse prodotto I Goonies. Ogni film che ho amato da piccola comunque è stato prodotto da lei. È stato un grande incontro. Ovviamente, non posso dire da nessuna parte di cos’altro abbiamo parlato“. 

Reed Morano ha quindi confermato di aver incontrato Kathleen Kennedy, con la quale c’è stata una lunga discussione. Ovviamente la regista non ha menzionato quella che probabilmente deve essere stata la parte più importante dell’incontro, ovvero la possibilità di lavorare per Lucasfilm.

Possibilità future

niente vecchia repubblica serie tv e nuova trilogia rian johnson teorie e regia the last jedi star wars gli ultimi jedi
Il regista Rian Johnson.

Nel caso Reed Morano entrasse a far parte della grande famiglia di Star Wars, cosa potrebbe dirigere? Ad oggi possiamo certamente escludere il terzo spin-off previsto per il 2020, date le tempistiche. In merito alla nuova trilogia, sappiamo che sarà Rian Johnson a scrivere e dirigere il primo episodio. Chissà, la Morano potrebbe dirigere uno dei due episodi successivi. Questo vagliando le ipotesi ufficiali: siamo sicuri infatti che la programmazione di Lucasfilm sarà lunga, ma ad oggi non conosciamo nulla a livello cinematografico che vada oltre la nuova trilogia spin-off.

Anche se ovviamente non sappiamo ancora nulla in merito, se Reed Morano dovesse continuare a dimostrare il suo valore come regista (dirigendo magari anche pellicole impegnative e ad alto budget) sarebbe sicuramente un valido elemento all’interno di Lucasfilm. Voi cosa ne pensate? La conoscevate? Sarebbe una buona scelta o bisognerebbe aspettare che lo dimostri tramite altri progetti impegnativi? Ditecelo nei commenti! Continuate a seguirci, vi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti l’universo di Star Wars.