More

    Qui-Gon Jinn nella serie su Obi-Wan? Liam Neeson risponde

    -

    Nel 2022 verrà rilasciato uno dei prodotti più attesi dai fan di Star Wars, la serie Obi-Wan Kenobi. Lo show vedrà il ritorno di Ewan McGregor e Hayden Christensen, e si prospetta ricco di sorprese ed emozioni. Molti si chiedono se nella serie apparirà anche Qui-Gon Jinn: di recente l’attore Liam Neeson ha parlato in merito a questa eventualità; vediamo le sue parole.

    Qui-Gon Jinn nella serie

    qui-gon jinn liam neeson accusato di razzismo
    L’attore Liam Neeson, Da: bbc

    In una recente intervista per Collider, l’attore ha timidamente risposto in merito a questa eventualità: “Sarò onesto con te: non l’ho sentito affatto, ha detto inizialmente Neeson in merito alle voci sul suo ritorno nella serie, prima di aggiungere in seguito: “Certo, sarei d’accordo, sì”. Ovviamente, anche se fosse già stato chiamato, non potrebbe dire nulla. La sua apertura fa comunque presagire sensazioni positive. E dopo la notizia dell’incredibile ritorno di Hayden Christensen (ufficiale) quello di Qui-Gon Jinn non sembra più un sogno proibito.

    Ovviamente, considerata la sua morte, egli potrebbe tornare solo in due modi: o tramite flashback (ne saranno presenti molti nella serie) oppure tramite Fantasma di Forza attraverso la voce (egli non riusciva a proiettare la sua immagine, eccezion fatta per Mortis in cui la Forza era amplificata). Potrebbe essere anche un mix delle due cose: un cameo vocale nel presente della serie, e alcune apparizioni in flashback.

    Voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe rivederlo (o risentirlo)? Ditecelo come sempre nei commenti! Continuate a seguirci anche su FacebookInstagram e Twittervi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars.

    Fonte

    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    Ordine 66: la profonda differenza tra Canon e Legends che ne cambia il significato

    Oggi, grazie a The Clone Wars e a tutte le opere connesse, sappiamo che...

    Alla scoperta della famiglia di Chewbacca

    Anche da un orripilante prodotto come l'Holiday Special di Star Wars del 1978 può...

    Darth Vader: Ombre e Segreti, recensione del volume a fumetti

    Il volume Ombre e Segreti costituisce il secondo arco narrativo della serie regolare “Darth Vader” del...

    Vedremo il Grande Inquisitore in live-action?

    Intervistato da Collider, l'attore Jason Isaacs (noto al grande pubblico soprattutto per il suo...

    Mondadori annuncia nuove pubblicazioni di Star Wars

    Star Wars e l'Italia sono un binomio non sempre...

    Il super trailer di The Last Jedi fatto dai fan

    Finalmente abbiamo un trailer di The Last Jedi! Dopo...