More

    Quantic Dream sarà completamente acquisita: cosa cambia per Star Wars Eclipse?

    -

    Nelle scorse settimane abbiamo riportato rumors che parlavano di alcuni problemi sorti durante lo sviluppo di Star Wars Eclipse da parte di Quantic Dream. L’obiettivo della software house era quello di farsi acquisire, e ora sembra che ciò possa concretizzarsi. Vediamo di seguito tutti i dettagli e le conseguenze sullo sviluppo del titolo di Star Wars!

    L’acquisizione di Quantic Dream

    star wars eclipse quantic dream
    Quantic Dream e Star Wars

    Stando ad un report dell’affidabile insider Tom Henderson, la società cinese di tecnologia internet NetEase acquisirà il 100% di Quantic Dream, con un annuncio che probabilmente arriverà questa estate. NetEase aveva già acquistato una quota di minoranza di Quantic Dream, e ora sembra che l’acquisizione totale sia in dirittura d’arrivo.

    Non è chiaro il motivo per cui sono iniziati i colloqui di acquisizione, ma come detto le fonti hanno suggerito che Quantic Dream stesse cercando di essere acquisita completamente da quando il suo accordo di tre giochi con Sony è scaduto dopo l’uscita di Detroit: Become Human nel 2018. Quantic Dream si era avvicinata a diverse aziende nel corso degli anni, lanciando “Project Karma”, un gioco di esplorazione spaziale, come suo prossimo titolo di punta. In effetti, Project Karma sarebbe diventato poi Star Wars Eclipse, che è stato annunciato nel dicembre 2021 con un cinematic trailer.

    Lo sviluppo di Eclipse

    duros
    Un duros nel trailer di Eclipse

    Lo studio stava avendo molti problemi, derivanti sia dall’assunzione di personale che dalle polemiche piovute sullo studio e sulle dichiarazioni di David Cage. Nonostante queste controversie, l’annuncio di Star Wars Eclipse e il trailer hanno probabilmente reso possibile un passo avanti verso l’acquisizione.
    NetEase non è estranea all’acquisizione di studi, avendo acquisito Grasshopper Manufacture alla fine dello scorso anno.

    Secondo le fonti l’accordo tra NetEase e Quantic Dream sembra essere simile a quello di Grasshopper, e perciò la società cinese dovrebbe fornire il supporto di risorse di cui lo studio ha bisogno per “portare in vita Star Wars Eclipse“. In soldoni, i fan che aspettavano questo titolo possono tirare un sospiro di sollievo: anche se per l’uscita si dovrà ancora aspettare, lo sviluppo andrà avanti e sarà ben finanziato.

    Cosa ne pensate di questa svolta? Fatecelo sapere nei commenti! E continuate a seguirci, anche su FacebookYouTubeInstagram TwitterVi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars. 

    Fonte

    Gaetano Vitulano
    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    The Clone Wars 7: la recensione del decimo episodio!

    La puntata della scorsa settimana ci aveva fatto capire...

    Rio Hackford: morto l’attore che ha interpretato IG-11 in The Mandalorian

    Dare queste terribili notizie è sempre brutto, ma questa...

    Mark Hamill in Episodio IX, troll o ruolo serio?

    Mark Hamill ci ha abituato a continui post divertenti...