More

    Quale sarà la resa futura di Luke Skywalker in live action?

    -

    L’apparizione di Luke Skywalker nel finale dell’ultima puntata della seconda stagione di The Mandalorian è stata davvero un’emozione unica. Un grande omaggio a Mark Hamill, che quasi inaspettatamente ha avuto modo di riprendere i panni del suo iconico personaggio. Tralasciando le emozioni, a mente fredda ci poniamo una domanda: come verrà reso Luke nelle prossime opere? Proviamo a fare alcune ipotesi.

    Luke Skywalker nel futuro

    luke skywalker the mandalorian
    Luke Skywalker nel periodo di The Mandalorian

    Il fatto che Luke abbia preso in custodia Grogu, co protagonista di The Mandalorian, presuppone che la sua apparizione non sia stata randomica, e che lo rivedremo nell’immediato futuro. Ma farlo interpretare di nuovo a Mark Hamill con l’ausilio della CGI sarebbe la soluzione migliore? A nostro modo di vedere, questo tipo di soluzione può andare nel caso di apparizioni spettacolari (come appunto quella del finale) ma non rende bene alla lunga, o per un minutaggio maggiore del personaggio.

    In The Mandalorian le scene d’azione sono state girate con l’attore Max Lloyd-Jones, mentre la scena del dialogo vedeva proprio Mark Hamill, ringiovanito tramite tecnologia VFX. Come detto, però, questa tecnica funziona in scene statiche o di dialogo. Per il futuro in live action del personaggio, la soluzione migliore potrebbe essere il fantomatico re-casting. Sappiamo che per molti sarebbe difficile immaginare un Luke Skywalker “diverso”, ma ci sono tanti attori molto simili ad Hamill.

    In pole position ovviamente c’è Sebastian Stan, più volte designato simpaticamente da Hamill stesso come sua versione di Luke giovane. Come tutti sappiamo, effettivamente la somiglianza tra i due è molto forte. Sicuramente l’impatto del re-casting si sentirebbe inizialmente, ma a nostro parere sarebbe la soluzione migliore per dare piena “dinamicità” al personaggio.

    Voi cosa ne pensate? Come potrebbe essere reso ottimamente Luke Skywalker nelle opere future? Ditecelo come sempre nei commenti! Continuate a seguirci anche su FacebookInstagram e Twittervi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars. 

    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    Han Solo: svelati alcuni dettagli sul titolo dello spin-off

    E' un periodo di gran fermento per le notizie...

    La nostra intervista insolente al grande Nocoldiz

    Tempo fa, in un altro articolo, vi presentammo la...

    The Bad Batch: tutti i riferimenti e gli easter egg della seconda puntata!

    Dopo la scoppiettante premiere del 4 Maggio, torna l'appuntamento...