More

    Qual è l’origine del numero 66 nell’Ordine emanato da Palpatine?

    Qual è l'origine del numero 66 nell'Ordine emanato da Palpatine?

    -

    L’Ordine 66 è l’atto tramite il quale Palpatine ha perpetrato lo sterminio dei jedi, sfruttando i cloni inconsapevoli. Soprattutto grazie a The Clone Wars, questo protocollo e il piano annesso sono stati resi ancor più strazianti rispetto alle già tristi sequenze di Episodio III. Vi siete mai chiesti perché sia stato scelto proprio il numero 66 per identificarlo? Vediamo di seguito tutti i possibili significati!

    L’Ordine 66 nella realtà

    ologrammi comunicazione smartphone comandante cody palpatine star wars hydrogen one red
    Il comandante Cody riceve l’Ordine 66 da Palpatine attraverso un ologramma

    Sin dagli albori, George Lucas ha preso spunto dalla realtà per creare situazioni, personaggi e luoghi della galassia lontana lontana. Star Wars affronta tante importanti tematiche reali come la guerra, la politica, l’amore, ecc. Ad oggi non sappiamo cosa abbia ispirato Lucas nell’identificare l’Ordine di Palpatine proprio con il numero 66, ma ci sono varie ipotesi in merito. La prima riguarda la possibilità che il nome sia ispirato all’Ordine esecutivo 9066, emanato dal presidente americano Franklin D. Roosevelt durante la Seconda Guerra Mondiale.

    Quest’atto decretava che tutti i residenti sul territorio degli Stati Uniti di origine giapponese, tedesca e italiana, anche se nati in territorio americano, dovevano essere rinchiusi in un campo di concentramento. L’ispirazione potrebbe derivare dal fatto che in entrambi i casi l’ordine era indirizzato verso persone innocenti considerate traditori in base alla loro affiliazione (o origine nel caso reale).

    Altre possibilità

    rex the clone wars
    Rex punta i blaster contro Ahsoka

    Un’altra teoria suggerisce che l’Ordine 66 sia ispirato al numero demoniaco 666, che nell’immaginario collettivo cristiano è considerato come la rappresentazione del demonio, e più in generale del male. C’è poi un’altra intrigante possibilità, che identifica il significato del numero 66 in quello della F, sesta lettera dell’alfabeto. In pratica 66 starebbe per FF, e cioè “Friendly Fire” “fuoco amico”, in considerazione del fatto che i cloni, dopo aver combattuto al fianco dei jedi in guerra, si siano rivoltati contro i loro superiori e alleati (e spesso amici).

    Tutte ipotesi davvero intriganti; chissà se un giorno scopriremo a cosa si ispirò Lucas per creare l’Ordine 66. Voi cosa ne pensate? Quale tra queste potrebbe essere l’origine di questo nome? Ditecelo come sempre nei commenti! Continuate a seguirci anche su FacebookInstagram e Twittervi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti l’universo di Star Wars. 

    Fonte

    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    6 prodotti esclusivi dedicati al quarantennale de L’Impero Colpisce Ancora

    Nonostante le tante peripezie, questo 2020 rappresenta una data...

    Una misteriosa botnet riempie Twitter di frasi di Star Wars

    Gli informatici della University College di Londra hanno fatto una...

    Episodio IX: ci saranno una “flotta Sith” e una nuova super arma?

    In questi ultimi anni, nei quali si è sviluppata...