More

    Per Samuel L. Jackson Mace Windu è ancora vivo: ecco come

    -

    Uno dei personaggi più rappresentativi della trilogia prequel di Star Wars, presente in tutti e tre gli episodi, è senza dubbio Mace Windu, interpretato da Samuel L. Jackson. L’attore negli anni non ha mai nascosto il suo amore per quel ruolo, e più volte è tornato a esprimere il desiderio di riprenderlo. In una recente intervista al The Late Show ha ribadito questo desiderio, spiegando anche che secondo lui il suo personaggio è riuscito a sopravvivere al duello con Darth Sidious. Ma come sarebbe possibile? Vediamo le sue parole in merito.

    Mace Windu strikes back

    Samuel L. Jackson darth sidious star wars episodio iii la vendetta dei sith
    Il duello tra Mace Windu e Darth Sidious

    Ospite al The Late Show, tra i tanti argomenti il famoso attore ha avuto modo di parlare di Star Wars.Mi piacerebbe davvero dare un’altra possibilità a Mace Windu in Star Wars” ha ribadito Jackson, che lo ha interpretato dal 1999 al 2005. Dopo aver fatto notare la difficoltà di un ritorno simile, dato lo scontro con Darth Sidious e il volo dalla finestra, l’attore ha detto quanto segue: C’è una lunga storia di ragazzi con una sola mano (ogni riferimento è puramente casuale) che erano Jedi, che avevano le spade laser, che lo hanno fatto (tornare). Un jedi può cadere da incredibili altezze e non morire, come i gatti. Sappiamo tutti che i Jedi possono cadere da incredibili altezze e sopravvivere, quindi apparentemente non sono morto.

    “Sì, ho due appendici in questo momento, ma conosciamo la lunga e ricca storia dei personaggi di Star Wars che riappaiono con nuove protesi e sono più forti e migliori di quanto siano mai stati. Mace Windu sta aspettando il suo ritorno, facciamolo accadere! Ho ancora la mia spada laser viola, sono pronto. Insomma, il nostro Samuel L. Jackson scalpita davvero per tornare in Star Wars. Noi però siamo più cauti, e riteniamo abbastanza improbabile un suo ritorno; questo ovviamente se non si considera un possibile spin-off ambientato prima di Episodio III.

    In Captain Marvel l’attore è stato già ringiovanito con ottimi risultati (anche perché il nostro “maddafakka” si mantiene davvero bene), quindi niente vieta che possa succedere anche in Star Wars. Voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe rivederlo di nuovo nei panni di Mace Windu? Ditecelo come sempre nei commenti! Continuate a seguirci, vi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti l’universo di Star Wars.

    Fonte: Comicbook

    Redazione Insolentehttps://insolenzadir2d2.it
    Pensavate davvero che un droide non potesse essere caporedattore? Poveri illusi.

    ULTIMI ARTICOLI

    Ecco perché Palpatine ha aspettato così tanto per mostrarsi di nuovo alla galassia

    Dopo 31 anni dalla sua sconfitta nella seconda Morte Nera durante la Battaglia di...

    The High Republic: Light of the Jedi – Recensione

    Il primo romanzo dell'Alta Repubblica, la nuova Era di Star Wars, si apre con...

    Perché i Jedi amano, ma non possono legarsi emotivamente

    Una questione fondamentale della trilogia prequel, che segna il percorso di Anakin verso il...

    Star Wars: ecco la timeline completa di tutti i prodotti canonici

    Quello di Star Wars è uno splendido universo formato da tantissimi media differenti, tra...

    Star Wars: in arrivo nuove serie tv su Lando, Qi’ra, ecc.?

    Pochi giorni fa si sono concluse le riprese della...

    Cornamusa Stellare

    Jar Jar ha scovato un suo simile nei meandri...

    Natalie Portman difende la trilogia prequel a suon di rap

    Nella rubrica "Jar Jar consiglia.." vi raccontiamo delle perle...