Alla fiera del videogioco dell’E3 di Los Angeles, quest’anno abbiamo potuto ammirare in tutto il suo splendore il nuovo Battlefront 2. Ne abbiamo già parlato ampiamente delle aspettative in merito al nuovo fps di DICE. Ma gli appassionati sapranno che Battlefront non era l’unico gioco a tema Star Wars di cui si attendevano notizie durante l’E3 2017. Ci riferiamo infatti al nuovo action dello studio Visceral Games in produzione attualmente, di cui ancora non conosciamo molto.

Almeno fino ad ora. Perchè il sito makingstarwars.net, solitamente molto affidabile in quanto a rumor, ha pubblicato recentemente una marea di nuovi dettagli, principalmente sulla trama, sul personaggio e sulle armi del protagonista del nuovo gioco Visceral.

Un tipo schivo

gioco star wars e3 2017 visceral games
Un bozzetto mostrato lo scorso anno del gioco di Visceral Games attualmente in produzione

Se non volete nessun tipo di spoiler riguardante il gioco, da qui in poi vi conviene abbandonare la lettura. Tuttavia non saranno presenti spoiler su plot twist o comunque di grave entità. Partendo dalla trama, il gioco sarà ambientato nel lasso temporale che va da Episodio IV a Episodio VInoltre, sicuramente, Tatooine sarà tra i pianeti esplorabili. Il protagonista del gioco, che avrà le fattezze dell’attore Todd Stashwick, sarà un esule di Alderaan, scampato alla distruzione del pianeta a causa della Morte Nera. Già fuggitivo, in quanto in passato evitò la coscrizione tra le truppe imperiali, ora viene ricercato con maggiore foga dall’impero, intenzionato a ripulire gli ultimi rimasugli di quel pianeta.

Il suo obiettivo, almeno nelle fasi iniziali del gioco, consisterà nel fare lavoretti da mercenario per Jabba The Hutt, in modo tale da poter racimolare abbastanza soldi da corrompere alcuni ufficiali imperiali. Questo servirà a Dodger, soprannome del protagonista in fase di produzione, per cancellare il proprio nome dalla lista nera dell’Impero. Il taglio che sarà dato alla trama, da questo punto di vista, sembra molto cinematografico.

Gameplay e promesse

Per quanto riguarda il gameplay, scordatevi le spade laser, come è giusto che sia. Il protagonista sarà armato di un comunissimo Blaster, che potrà essere potenziato avanzando nel gioco e una frusta stordente. La combinazione di queste due armi sarà fondamentale per abbattere i nemici lungo la sua strada.

Insomma, le premesse sembrano buone per un action a tema Star Wars. Questo gioco potrebbe farci dimenticare l’amara delusione dovuta alla cancellazione di Star Wars 1313 o il gioco di Darth Maul. Siamo sicuri che il team di Visceral Games saprà fare un ottimo lavoro con questo titolo. La data di uscita purtroppo è ancora ignota. Anche se, realisticamente, possiamo dire che la fine del 2018 potrebbe essere un termine non utopistico. Staremo a vedere. Qui sotto trovate un early-alpha footage del gioco, con pochi secondi di dimostrazione; buona visione!