Si è da poco concluso il San Diego Comic-Con 2019, evento che ci ha riservato non poche sorprese in merito al mondo dell’intrattenimento. Vi abbiamo parlato di tutti gli annunci riguardanti l’universo di Star Wars, ma senza dubbio le rivelazioni più clamorose sono avvenute da parte dei “cugini” della Marvel. Oltre all’annuncio delle pellicole della fase 4 del MCU, è stato rivelato che in Thor 4 sarà la nostra Natalie Portman ad interpretare il Dio del Tuono. Vediamo tutti i dettagli in merito a questa notizia davvero clamorosa.

Da Padmé a Thor

Oggi esuliamo dai nostri temi consueti per parlarvi di questa notizia che vedrà l’interprete della nostra Padmé Amidala ricoprire un ruolo importantissimo nell’universo Marvel. Durante il panel dedicato alla pellicola ne è stato svelato il titolo, Thor: Love and Thunder, alla presenza del regista Taika Waititi e dei protagonisti principali Chris Hemsworth e Tessa Thompson. Ad un certo punto è avvenuta la sorpresa: sul palco è salita Natalie Portman, che ha interpretato Jane Foster nelle prime due pellicole dedicate al personaggio. Come ricorderete, Jane è stata amante di Thor. L’annuncio successivo al suo ingresso ha lasciato tutti a bocca aperta: non solo quest’ultima tornerà nel quarto capitolo, ma interpreterà una versione femminile di Thor.

L’attrice ha festeggiato questa notizia tramite un post su Instagram, che potete vedere sopra, e che recita: “Sono così entusiasta di condividere la notizia con voi oggi al San Diego Comic-Con 2019 che tornerò nel Marvel Cinematic Universe come Thor al femminile con le leggende Taika Waititi, Tessa Thompson e Chris Hemsworth (ricordatevi di questa come la foto prima che io diventi muscolosa)”.

Le origini

thor natalie portman
Copertina del fumetto The Mighty Thor

Come sappiamo, i fumetti Marvel sono ricchissimi di crossover, versioni alternative, storie parallele, ecc. Proprio una di queste storie sarà la base della pellicola: si tratta della serie di fumetti di The Mighty Thor scritta da Jason Aaron, dove il personaggio di Jane viene considerato degno di impugnare il martello Mjolnir e assume così il ruolo del nuovo Dio del Tuono. Questo annuncio ovviamente ha fatto impennare il prezzo di questa serie di fumetti, del quale potete vedere una copertina sopra.

La scelta di Natalie Portman è assolutamente azzeccata, come rivela lo stesso regista Taika Waititi. Noi conosciamo bene il suo enorme talento, e siamo contenti che dall’universo di Star Wars l’attrice possa interpretare un ruolo così importante anche nel MCU. Siamo certi che non deluderà le aspettative. Cosa ne pensate di questa scelta? Siete curiosi di vedere Natalie Portman in versione Thor? Ditecelo come sempre nei commenti! Continuate a seguirci, vi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti Star Wars e dintorni.