More

    Natalie Portman racconta una gaffe di re Carlo III sul suo ruolo in Star Wars

    -

    Quando ha debuttato in Star Wars con Episodio I: La Minaccia Fantasma Natalie Portman era ancora un’adolescente. Aveva comunque già preso parte a produzioni importanti (prima su tutte Leon) ma non era ancora ovviamente l’attrice affermata che conosciamo oggi. E all’epoca l’allora principe Carlo fece una gaffe abbastanza clamorosa sul suo ruolo in Star Wars. Ve la raccontiamo di seguito!

    La gaffe su Natalie Portman

    padme natalie portman
    Padmé Amidala in Episodio II

    Durante una recente intervista, alla domanda del conduttore Andy Cohen su come sia stato incontrare la famiglia reale britannica alla prima de “La minaccia fantasma”, la Portman ha ricordato: “Ricordo che il principe Carlo, all’epoca era il principe Carlo, mi chiese se ero negli originali. Io risposi: “No, ho 18 anni!”. Ma fu molto amichevole”. Insomma, Carlo era convinto che la Portman fosse anche nella trilogia originale, anche se ovviamente all’epoca di Episodio VI aveva appena due anni. Le cose sono due: o riteneva l’attrice più vecchia (opzione abbastanza improbabile) o non aveva idea di quanto tempo fosse passato dall’uscita dei primi tre film.

    La Portman ha proseguito l’intervista dicendo che “nessuno le ha chiesto” di tornare nel franchise di “Star Wars”, ma “sono aperta a questo”. Ha detto che lavorare alla trilogia prequel è stato “incredibile”, aggiungendo: “È stata la prima volta che ho lavorato in digitale. Credo che all’epoca nessuno girasse in quel modo. Era la prima volta che lavoravo con uno schermo verde. È stata una nuova serie di abilità da acquisire e un nuovo mondo in cui entrare.

    Cosa ne pensate di questo aneddoto? Ditecelo come sempre nei commenti! E continuate a seguirci anche su FacebookYouTubeTik TokInstagram e Twitter per rimanere aggiornati sulle offerte e tutte le novità di Star Wars. 

    Fonte

    Gaetano Vitulano
    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    Star Wars Land: mostrato modello del parco a tema

    Tempo fa vi parlammo del bellissimo progetto del parco...

    Tutte le spade laser con guardia in Star Wars (canon e legends)

    Le spade laser sono da sempre l'arma più iconica...

    The Bad Batch: tutti gli easter egg e i riferimenti della decima puntata

    Torna il consueto appuntamento del venerdì con The Bad Batch,...