More

    Natalie Portman ha interpretato un secondo ruolo in Star Wars oltre Padmé, ecco quale

    -

    Padmé Amidala è un personaggio cardine delle vicende della trilogia prequel e dell’intera saga di Star Wars, e come tutti sappiamo è interpretata dalla splendida Natalie Portman. Pochi però sanno che l’attrice interpretò un altro ruolo oltre a quello di Padmé nella saga: vediamolo di seguito!

    Il secondo ruolo di Natalie Portman

    cordé star wars natalie portman
    Natalie Portman nei panni di Cordé

    Già all’interno de La minaccia fantasma, a causa delle tensioni nate dopo il blocco della Federazione dei Mercanti, fu subito stabilito che la vita di Padmé Amidala sarebbe stata sempre in pericolo. Verso la fine di Episodio I, ci viene rivelato che Padmé si scambiava spesso con le sue ancelle per garantire la protezione della regina. Tutte le ancelle chiave di Padmé erano interpretate da attrici che assomigliavano in qualche modo a Natalie Portman.

    Tuttavia, ne L’attacco dei Cloni, la stessa Portman ha interpretato una delle ancelle di Padmé, Cordé. Come ricorderete, Episodio II si apre con un attentato alla vita di Padmé, ma in realtà è proprio Cordé a finire vittima dell’esplosione per essersi finta senatrice di Naboo per sicurezza. Per far credere al pubblico che l’esca di Padmé assomigliasse molto all’ex regina, George Lucas attuò la soluzione più agevole: fece semplicemente interpretare a Natalie Portman la stessa Cordé mentre l’ancella usciva dalla nave. Se non ci avete mai fatto caso è perché poco prima dell’esplosione è interpretata da una stuntwoman, mentre dopo l’esplosione è stata interpretata dall’attrice Veronica Segura, negli ultimi momenti di vita del personaggio.

    Concezione e sviluppo delle ancelle

    sabe e padme regina amidala in star wars episodio i
    In primo piano Sabé, al suo fianco Padmé vestita da ancella. Da: wookieepedia

    Durante la stesura di Episodio IV, in cui Luke Skywalker era ancora Starkiller, George Lucas aveva immaginato che Leia Organa avesse due ancelle che assomigliassero alla principessa e potessero sostituirsi a lei in caso di necessità. Questo concetto non è mai stato realizzato, ma è stato poi ripreso nei prequel con Padmé. Durante i suoi giorni sia come regina che come senatrice, Padmé era seguita da un gruppo di ben 13 ancelle. Due di queste sono morte all’inizio de L’attacco dei Cloni, Cordé e Versé.

    Anche Teckla Minnau, che ebbe un ampio sviluppo nella serie animata The Clone Wars, morì mentre cercava di proteggere Padmé. Duja, che abbiamo incontrato nel romanzo Thrawn: Alleanze, è morta durante una missione in solitaria. Cinque di loro sono passate invece ad altre carriere, come l’agricoltura e la musica, dopo la morte di Padmé: Dormé, Rabé, Eirtaé, Yané e Saché. Moteé ed Ellé sono apparse in Episodio III (Ellé in una scena tagliata), mentre Karté in un episodio della web series Forces of Destiny, in cui però è impersonata da una cacciatrice di taglie che le aveva rubato l’identità. Infine, Sabé, forse la più importante di tutte, cercò di indagare sulla morte dell’amica Padmé. Ella ha un ampio ruolo all’interno della serie a fumetti Darth Vader 2020. E, chicca finale, pochi sanno che in Episodio I venne interpretata da una giovanissima Keira Knightley.

    Cosa ne pensate di questi retroscena? Fatecelo sapere nei commenti! E continuate a seguirci, anche su FacebookYouTubeInstagram e TwitterVi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars.

    Fonte

    Gaetano Vitulano
    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    Obi-Wan Kenobi: tutti i riferimenti e gli easter egg della quinta puntata!

    Torna l’appuntamento del mercoledì con la serie evento Obi-Wan Kenobi,...

    Il triste destino di Ahmed Best, interprete di Jar Jar Binks

    Quante volte, nel corso degli anni, abbiamo preso in...

    Amazon Music Unlimited: ecco come avere 3 mesi di musica gratis, anche Star Wars!

    La colonna sonora di Star Wars è uno dei...