Questa è una di quelle notizie che non vorremmo mai riportare: nei giorni scorsi ci ha lasciati Peter Mayhew, storico interprete di Chewbacca nella saga di Star Wars. Dopo l’estremo saluto a Kenny Baker (R2-D2) e Carrie Fisher, con grande dolore salutiamo un altro attore che ha contribuito a rendere epica questa saga meravigliosa. Vediamo come è avvenuta questa triste dipartita.

Il saluto a Peter Mayhew

Sopra potete vedere il post tramite il quale la famiglia dell’attore ha condiviso sui social la notizia della sua dipartita. Esso recita: “La famiglia di Peter Mayhew, con profondo amore e tristezza, si rammarica nel condividere la notizia che Peter è venuto a mancare. Ci ha lasciati la sera del 30 aprile 2019, con la famiglia al suo fianco nella sua casa a nord del Texas”. I familiari hanno aspettato qualche giorno prima di rendere pubblica la notizia; il 19 Maggio l’attore avrebbe compiuto 75 anni. La sua notevole altezza (2,18), che gli valse il ruolo di Chewbacca, gli causò non pochi problemi di salute negli ultimi anni di vita; tanto che qualche tempo fa dovette operarsi per migliorare la sua mobilità.

Peter Mayhew era davvero un “gigante buono”: sempre allegro e dal cuore grande, come si legge nel post condiviso dai suoi familiari tempo fa mise in piedi una Fondazione che sostenesse le famiglie e i bambini poveri del Venezuela fornendo cibo e aiuto a causa dello stato critico in cui si trovava (e si trova ancora) il paese. Mayhew era personalmente attivo in questa sua opera benefica.

Per noi fan di Star Wars va via un uomo buono e una persona che, con un costume peloso addosso, ci ha fatti sognare sin da bambini. Non potremo mai dimenticare l’interprete di Chewbacca, che come lui è e sempre sarà un gigante buono e gentile. Che la Forza sia con te Peter!