More

    Maul in Obi-Wan Kenobi? Parla la regista Deborah Chow

    -

    Negli ultimi mesi si è discusso molto in merito alla possibilità di vedere Maul in Obi-Wan Kenobi. Considerando il momento in cui la serie è ambientata, molti avevano paventato la possibilità che l’ex Sith di Dathomir potesse avere una parte nella nuova serie di cui, se i rumor raccolti da Making Star Wars sono corretti, vedremo presto un nuovo filmato.

    L’intrigante Maul, introdotto dalla trilogia prequel e approfondito largamente nelle serie animate di The Clone Wars e Rebels, effettivamente sarebbe stato uno dei nemici naturali del maestro Jedi.

    Tuttavia, come giustamente afferma la regista di Obi-Wan Kenobi, Deborah Chow, «Dave Filoni ha già fatto un ottimo lavoro nel raccontare quella storia», tant’è che (aggiungiamo noi) persino Hayden Christensen ha riguardato le serie animate per prepararsi a recitare nella serie.

    Possiamo trovare queste parole, come anche tante nuove splendide immagini della serie e un’intervista molto interessante ad Hayden Christensen sul ritorno nei panni di Darth Vader, nell’ultimo numero della rivista Total Film, che vede proprio il nostro Ewan McGregor in copertina. Di seguito riportiamo la questione nel dettaglio!

    Deborah Chow parla di Maul in Obi-Wan Kenobi

    La Chow, sulla questione della presenza di Maul, è stata assolutamente chiara. Finché la regista è stata coinvolta nella serie, non si è mai parlato di Darth Maul. Si tratta di un’autorevole conferma di quanto già era stato detto da Pablo Hidalgo. Il tutto va a smentire un precedente report secondo il quale invece il villain sarebbe dovuto inizialmente comparire nello show.

    La registra, sempre nell’intervista rilasciata a Total Film, afferma anche che «per chiunque cerchi di raccontare una storia nel mezzo di queste due trilogie, c’erano solo alcuni elementi che avevano senso».

    E dal momento che la storia del leader del Sindacato criminale dell’Alba Cremisi era già stata raccontata da Filoni, la regista ha quindi scelto di approfondire il confronto tra Obi-Wan e Vader.

    «La decisione di coinvolgere Vader non è stata presa alla leggera. Siamo 10 anni dopo la Vendetta dei Sith. Dov’è il nuovo punto di partenza di Obi-Wan? Cosa è stato importante nella sua vita? Anakin e Vader sono una parte enorme e molto profonda della sua esistenza».

    «Alla fine abbiamo pensato che avesse senso raccontare questa storia. E Vader getta un’ombra così oscura, che avere anche Maul sarebbe stato un po’ difficile. Molto».

    Insomma, dovremo probabilmente rassegnarci a non rivedere Maul in live-action. Poco male, viene da dire, infatti siamo certi che la serie della Chow, con la presenza di Vader, saprà regalarci ugualmente grandi emozioni.

    Voi cosa ne pensate? Ansiosi di vedere la serie Obi-Wan Kenobi e fugare ogni dubbio? Ditecelo come sempre nei commenti. E continuate a seguircianche su FacebookYouTubeInstagram TwitterVi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars.

    Fonte: GamesRadar+

    ULTIMI ARTICOLI

    Novità sui film di Star Wars dei creatori di Game of Thrones

    Tempo fa venne annunciato che, oltre alla trilogia spin-off...

    Barney Stinson e la teoria sugli Ewok in HIMYM

    How I Met Your Mother è una serie tv...

    J.W. Rinzler: morto l’autore di Star Wars e Indiana Jones

    Purtroppo torniamo a riportare una di quelle notizie che...