More

    Mark Hamill rivela il suo meme preferito di Star Wars

    -

    Mark Hamill, interprete di Luke Skywalker nella saga di Star Wars, ci ha abituati ormai alla sua frizzante presenza sui social, fatta di commenti irriverenti e pubblicazione di foto e video divertenti. L’attore risponde spesso anche alle domande dei fan, e di recente lo ha fatto svelando quello che è uno dei suoi meme preferiti a tema Star Wars. Vediamo di seguito!

    Il meme di Mark Hamill

    Nel tweet di risposta ad una fan, Hamill ha detto che: “[Sono] Troppi per scegliere un solo preferito, ma questo è dannatamente bello, postando un meme in cui si parla del fatto che ad Harrison Ford non interessi nessuna opinione riguardo Star Wars, soprattutto quando si parla di scaramucce tra i fan. Il che è assolutamente vero: memorabile l’intervista in cui a Ford fecero una domanda su una questione riguardante i Fantasmi di Forza, e lui rispose che non aveva la minima idea di cosa fossero e che non gli interessava nulla.

    Conoscendo questa e altre storie, il meme diventa ancor più divertente. Oltre ad essere super attivo sui social, Mark Hamill è stato recentemente in Serbia per girare il film di prossima uscita The Machine, in cui reciterà accanto al comico Bert Kreischer. Il film sarà basato su una storia di vita reale che Kreischer ha raccontato nei suoi set di cabaret sull’essere coinvolto con la mafia russa mentre studiava all’estero durante il college. Il film seguirà Kreischer 20 anni dopo, mentre le connessioni mafiose del suo passato lo raggiungeranno e rapiranno lui e suo padre, interpretato da Hamill.

    Chissà se anche nelle prossime opere live action di Star Wars rivedremo Hamill, data l’apparizione in The Mandalorian di Luke. Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti! E continuate a seguirci, anche su FacebookYouTubeInstagram TwitterVi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars.

    Fonte

    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    Lucas e il suo contributo alla nuova trilogia

    George Lucas è visto da tutti i fan di...

    Erin Kellyman parla della possibilità di tornare ad interpretare Enfys Nest

    Con l'avvento su Disney Plus della serie Marvel The...

    The Clone Wars: ecco tutte le sorprese dell’ultimo trailer

    L'ultimo trailer rilasciato prima del debutto della settima stagione...