Mark Hamill, il leggendario Luke Skywalker, è nel pieno del press tour della seconda stagione della serie Knightfall che lo vede tra i protagonisti. Il nostro Mark però parla spesso di Star Wars, e anche le domande degli intervistatori vertono molte volte su Episodio IX e sulla sua presenza nel film. In una delle ultime interviste che ha rilasciato, con Seth Meyers, ha raccontato alcuni aneddoti su Episodio IV, e nel raccontare uno scambio tra lui e Harrison Ford, Mark si è lanciato in un’imitazione ineccepibile del collega…

Il video!

Altri attori, come Will Ferrell, hanno la loro personalissima “versione” di Harrison Ford, ma l’interpretazione di Mark Hamill le supera tutte (d’altronde, non ci sarebbe da aspettarsi meno dall’attore che presta la voce al Joker).

Oltre a fornirci una straordinaria imitazione, dall’intervista è emerso un nuovo aneddoto su Episodio IV. Seth Meyers chiede a Mark come fosse lavorare con il giovane Harrison Ford, e Mark, dichiara che Harrison era molto deciso, e che aveva molto chiaro il senso della storia che stavano raccontando. “Sarebbe un grande regista, se non fosse così pigro”, afferma. A mo’ di esempio, racconta di quando stavano girando la scena di Episodio IV successiva a quella del compattatore. E’ la sequenza in cui Han, Luke, Chewie e Leia cercano di raggiungere il Falcon, e Leia dice: “E’ venuto con quella? Ha più coraggio di quanto credessi.” Il grande dubbio che attanagliava il giovane Mark Hamill in quella scena erano… i capelli di Luke.

La domanda che si poneva l’aspirante cavaliere Jedi non era propriamente fuori luogo: in effetti, nella scena precedente i suoi capelli si erano sporcati di fango e melma dopo essere stato trascinato sott’acqua dal mostro nel compattatore, il Dianoga. La risposta di Harrison Ford alla domanda di Mark arrivò istantanea e levò ogni dubbio al nostro eroe: “Non stiamo facendo quel tipo di film. Se gli spettatori stanno a guardare i tuoi capelli, vuol dire che siamo tutti in un gran casino.”

Storie di capelli

Mark Hamill in Episodio IV, nella scena del compattatore
Luke nella scena del compattatore cerca di salvarsi la vita, e i suoi capelli sono bagnati…
Fonte: Odyssey
Mark Hamill in una delle scene più famose di Epsisodio IV
Luke, Han, Leia e Chewie cercano di salire sul Falcon. E i capelli di Luke sono perfetti.
Fonte: Gifer

Effettivamente, i capelli di Luke, da sporchi e bagnati dopo l’avventura nel compattatore, sono improvvisamente asciutti, puliti e pettinati. Ma nessuno se ne è accorto, anche perché ci troviamo in una delle sequenze più belle e piene di tensione della saga. A breve avverrà l’indimenticabile duello tra Darth Vader e Obi-Wan, e Luke e Han riusciranno a portare in salvo la principessa.

Nell’intervista, Hamill ha raccontato anche le sue prime impressioni su Episodio IV, quando lesse per la prima volta lo script. L’attore fu sorpreso dalla quantità di umorismo e di umanità presente nella sceneggiatura, che gli sembrava più simile al Mago di Oz piuttosto che a un film di fantascienza tradizione come 2001: Odissea nello spazio. Ha detto che sul set c’è stato un momento, tra un ciak e un altro in una scena sul Falcon, in cui ha capito che Star Wars non era un film paragonabile a nessun’altro: alla sua destra c’era uno dei più grandi attori di sempre, Alec Guinness, e alla sua sinistraun tizio alto due metri con un costume da cane e delle cuffie alle orecchie! Alla fine, non possiamo che essere d’accordo con Harrison Ford: Star Wars non è decisamente “quel” tipo di film

E voi, avevate notato questo “errore” di Episodio IV? Cosa ne pensate dell’insolentissima imitazione di Han da parte di Mark Hamill? Fatecelo sapere nei commenti!  In attesa di altre notizie su Episodio IX e sulla presenza di Luke, continuate a seguirci! Vi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars.