Nei giorni scorsi, un fan di Star Wars ha posto una domanda su Twitter alquanto singolare e curiosa: “Luke Skywalker è morto vergine?”. Superando l’iniziale alone di bigotteria, tale dubbio risulta essere più che lecito, conoscendo i “trascorsi amorosi” del nostro beneamato eroe. Infatti sappiamo benissimo che oltre il breve flirt con sua sorella, la Pricipessa Leia, Luke Skywalker non abbia avuto altre relazioni con il gentil sesso (supponendo che Luke fosse eterosessuale). Relazioni peraltro assolutamente vietate, essendo una delle regole paradigma dell’Ordine Jedi, in quanto amore porta debolezza e la debolezza porta al Lato Oscuro.

luke skywalker principessa leia bacio episodio v
Luke Skywalker e la Principessa Leia si baciano, in Episodio V.

In merito a quest’altra curiosità, in un’intervista al The Sun risalente al 2016, l’attore rispondeva così: «Ho appena letto online che J.J. è molto aperto riguardo la cosa. (di inserire un possibile personaggio omosessuale in futuro nelle sceneggiature) I fan mi scrivono chiedendomi tutte quelle domande, “A scuola mi bullizzano.. ho paura di fare coming out”. Mi dicono, “Luke potrebbe essere gay?”, e io dico che l’interpretazione dipende dallo spettatore. Se pensi che Luke sia gay, allora certamente lo è. Non dovresti vergognartene. Giudica Luke dal suo carattere, e non da chi ama».

Con questa citazione estratta dall’intervista, vogliamo altresì ricordarvi la spiccata propensione di Mark Hamill a “trollare” i fan ormai da anni, assecondandone richieste di curiosità, per mantenere sempre alto l’hype come un fuoco. Anche se in questo caso, più che divertirsi, l’attore ha tentato di dare conforto a ragazzi e ragazze che venivano ingiustamente presi di mira per il loro orientamento sessuale.

La risposta di Mark Hamill

Ma tornando alla notizia più recente, pare che a dare seguito al dubbio del nostro caro fan, sia stato proprio Mark Hamill in persona, che su Twitter ha risposto direttamente al fan: «Inventati la tua storia. Non è una cosa che è stata determinata, ma in quella che ho fatto per me stesso, la risposta è NO».

Tale dichiarazione dell’attore, secondo il suo parere, ci dice che Luke Skywalker abbia avuto almeno una relazione, ma che quest’ultima non sia mai stata portata sul grande schermo, ne tantomeno in altri prodotti (canonici, ovviamente) del franchise della saga. Inoltre un pensiero va subito a quella che può essere l’evoluzione della questione sui genitori di Rey, e alle svariate teorie e rumors che vedono Luke Skywalker come padre di Rey (improbabile, a nostro parere) e le possibili rivelazioni nel nuovo Star Wars: Episodio IX, The Rise of Skywalker. Lo stesso regista J.J. Abrams ha promesso alla fanbase che si sarebbe fatta luce sull’argomento, e che ci sarebbero state nuove rivelazioni in merito. In Star Wars: Gli Ultimi Jedi infatti Luke è scomparso ed irreperibile da tempo, chiusosi alla Forza e quasi rinnegando i dogmi Jedi. Che possa aver avuto relazioni in questo medio-lungo periodo, nessuno può confermarcelo, ma senza dubbio possiamo certamente ipotizzarlo. Luke avrà mai una “Mara Jade canonica”?

Non ci resta che aspettare in trepidante attesa, l’uscita del terzo ed ultimo film della nuova trilogia, The Rise of Skywalker, innanzitutto per gustarci il nuovo capitolo, nella speranza che il dubbio in questione venga sciolto.

E voi come la pensate? Come al solito, fatecelo sapere nei commenti! Continuate a seguirci, vi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars.

Fonte: Mark Hamill