More

    Lucasfilm cerca un attore che interpreti Ezra Bridger in live action (rumor)

    -

    Stando alle news degli ultimi mesi, il futuro del franchise di Star Wars sembra davvero orientato alle serie tv. Tantissime indiscrezioni si sono avvicendate sulla seconda stagione di The Mandalorian e tanti altri prodotti; secondo un recente rumor Lucasfilm avrebbe aperto i casting per un attore che interpreti Ezra Bridger in live action. Vediamo tutti i dettagli!

    Il ritorno di Ezra Bridger

    sith olocron ezra jedi rebels
    Ezra tiene in mano l’Holocron Sith

    Il protagonista di Rebels potrebbe tornare in Star Wars, ma sotto una luce nuova. Stando alle varie indiscrezioni sarebbe in sviluppo una serie sequel di Rebels, ma ancora non si sa se sia animata o meno. Ci sono molti indizi che ci fanno propendere per la seconda opzione: nella seconda stagione di The Mandalorian vedremo probabilmente il debutto di molti personaggi in live action (Ahsoka, Sabine, Rex, ecc.). Ciò dovrebbe servire da “rampa di lancio” per un prodotto espressamente dedicato a questi personaggi. Ed è qui che si inserirebbe anche il casting di Ezra.

    Secondo il rumor Lucasfilm sarebbe alla ricerca di un attore di sesso maschile tra i 30 e 40 anni, di origini asiatiche, indiane, latine o mediorientali. Il tutto per uno show su Disney+, che non sarebbe The Mandalorian. La descrizione del casting, soprattutto anagrafica, ci porta inevitabilmente a pensare ad un sequel live action di Rebels.

    Ezra Bridger potrebbe quindi diventare un perno fondamentale degli eventi tra Il Ritorno dello Jedi e Il Risveglio della Forza, ma da un altro punto di vista, o meglio in altri luoghi (chi ha visto il finale della serie animata capirà). Cosa ne pensate di questa eventualità? Vi piacerebbe rivedere Ezra in live action? Continuate a seguirci anche su Facebook Instagramvi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti l’universo di Star Wars.

    Fonte: cbm

    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    L’esilarante video di Jack Black a tema Star Wars che vi rallegrerà la giornata

    Jack Black non ha certo bisogno di presentazioni: attore,...

    Galactic Starcruiser: rivelata la data d’apertura dell’esclusivo hotel di Star Wars!

    Si chiamerà Galactic Starcruiser il nuovo hotel di Star Wars che troverà spazio...

    Star Wars: le fantastiche location della trilogia sequel

    Uno degli aspetti più affascinanti dell'universo di Star Wars...