Star Wars Rebels nell’ultima stagione ci ha veramente stupito, dandoci degli interessanti momenti di qualità eccelsa. La storia dell’equipaggio della Ghost si fa sempre più importante alla luce degli eventi della trilogia originale e di Rogue One. Vi abbiamo già parlato delle connessioni di quest’ultimo film con la serie e delle opinioni in merito al futuro dei personaggi. Mentre aspettiamo con ansia la quarta stagione possiamo finalmente goderci la versione Home Video della serie.

Il 29 Agosto infatti sarà disponibile la versione Blu-Ray e DVD dell’intera terza stagione con un gran numero di extra a disposizione. Tuttavia, in questa lieta notizia si nasconde una terribile verità che a noi, onestamente, da fastidio.

Guerre Stellari non italiane

star wars rebels stagione 3 blu-ray home video copertina
Copertina del Blu-Ray della terza stagione di Rebels

La versione Blu-Ray in uscita il 29 Agosto infatti non presenta nessun contenuto Italiano, neanche i sottotitoli. La versione indicata da Lucasfilm sul sito ufficiale di Star Wars ha come uniche lingue supportate Inglese, Francese, Tedesco e Spagnolo. Capiamo che, purtroppo, coloro che parlano la lingua italiana sono in numero minore rispetto alle lingue citate, tuttavia in qualsiasi edizione europea Home Video è sempre stata presente la nostra lingua. Non c’è neanche una scusa legata al doppiaggio, essendo già stato realizzato per il canale Disney XD, dove è andata in onda la serie in Italia. Questo è un problema che, in realtà, tocca questa serie fin dagli albori. Infatti non esiste ad oggi una edizione Blu-Ray italiana né della prima né della seconda stagione. Tutto ciò che abbiamo è una edizione DVD con un misero audio stereo 2.0.

Siamo molto dispiaciuti della cosa. Chissà se la questione potrà essere risolta dal famoso servizio streaming che la Disney ha in mente per il futuro, staremo a vedere.

Roba Extra

Per quanto riguarda gli extra associati all’edizione Blu-Ray, saranno corposi e variegati, ecco qui la lista completa:

  • Ritorno a Mandalore: Esplora verso dove è andato Mandalore sotto il regime imperiale e se Sabine possa unire il suo popolo contro le forze imperiali.
  • Thrawn – La rinascita di una leggenda: Apprendi l’importanza di Thrawn nell’universo espanso di Star Wars, e cosa può avere in serbo il futuro per questo memorabile antagonista.
  • Da apprendisti a reietti – Kenobi e Maul: Segui due avversari che si sono scontrati lungo tutte le vicende di Star Wars e scopri il perchè fosse giunto il tempo di chiudere la loro storia.
  • Il ribelle originale – Il ritorno di Saw Gerrera: Incontra il primo dei ribelli. Questa esclusiva versione estesa contiene Forest Whitaker che discute del personaggio a cui ha dato vita sia in Rebels che in Rogue One.
  • Cinque commenti sonori: Dave Filoni (Produttore Esecutivo), Justin Ridge (Suervising Director), Kilian Plunkett (Direttore Artistico), Keith Kellogg (Supervisiore delle Animazioni) and Joel Aron (Supervisiore della CG: Illuminazione ed effetti).
maul e obi-wan in rebels star wars
L’ultimo, ed immensamente poetico, scontro tra i due rivali.
Da: SW rebels

Nella versione Blu-Ray saranno contenuti anche tutti gli extra della versione DVD, riportati qui di seguito:

  • Un’alleanza Ribelle: Scopri come la formazione dell’alleanza ribelle porta agli eventi di Rogue One e le incredibili possibilità di trama che portano alla quarta stagione.
  • Ricognizione Ribelle: Dietro le quinte insieme al cast e la troupe in 19 interessanti e pieni di informazioni approfondimenti sugli episodi.

A Star Wars story

Riguardo allo speciale sulla storia di Obi Wan e Maul, Entertainment Weekly ci ha dato in assaggio una clip, dove viene mostrato un pezzo di approfondimento riguardante il combattimento tra i due personaggi. Nella fattispecie le movenze che l’anziano jedi prende nell’affrontare Maul e del come queste sono state pensate e realizzate. La profonda ascesi raggiunta da Obi Wan nel deserto di Tatooine potrebbe essere l’argomento portante dell’eventuale Spin-off di cui tutti parlano in questi giorni. Aspettando ancora un qualche annuncio ufficiale, speriamo di goderci anche qui in Italia le gesta dell’equipaggio della Ghost con audio e video decenti.