L’ombra del lato oscuro, mesi fa, era calata su Solo: A Star Wars Story. Il licenziamento dei due registi, il cambio dato da Ron Howard, le voci sull’incapacità di recitare di Alden Ehrenreich. Tutto lasciava presagire un disastro nelle vendite e nella riuscita del prodotto finale. Eppure, con grande sforzo, sin da subito Ron Howard è riuscito a calmare le acque e a ristabilire la pace all’interno della produzione, con dei ritmi veramente serrati.

Il faccione bonario del regista ed i suoi tweet devono essere stati dunque veramente efficaci, perché le prevendite di Solo attualmente stanno andando a gonfie vele. Sicuramente vanno meglio di quanto ci si aspettasse, viste le premesse.

La prevendita colpisce ancora

analisi del trailer di solo a star wars story
Una stupenda inquadratura della partita di Sabacc; dal trailer

Ma non è tutta qui la faccenda. Non solo il film sta andando decisamente bene da questo punto di vista, ma c’è anche il sorpasso rispetto al suo diretto predecessore nella lista degli Spin-off, ovvero Rogue One: A Star Wars Story. Dati alla mano, Solo è dato nelle proiezioni di vendita per i primi 4 giorni nei cinema statunitensi ad oltre 170 milioni di dollari di incassi. Rogue One, nella stessa condizione e nel periodo natalizio ne aveva fatti 155 milioni. Secondo gli analisti questo comporterà quasi sicuramente il superamento da parte della pellicola del fatidico miliardo di dollari di incassi, cosa riuscita di poco a Rogue One, ma che Solo potrebbe tranquillamente superare, avvicinandosi molto probabilmente ai risultati di The Last Jedi.

I trailer, gli spot tv, la campagna su twitter di Ron Howard, e in generale l’estremo fascino di Star Wars sembrano aver ancora una volta funzionato. Per ora la scommessa di Lucasfilm su questo spin-off sembra vinta, ma aspettiamo ovviamente di vedere il film al cinema per poter esprimerci sia sulla sua effettiva qualità che sui dati di incasso reali. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti in merito a Solo: A Star Wars Story. Vi ricordiamo che il film uscirà nelle sale italiane il 23 Maggio.