More

    L’autrice di Russian Doll parla della nuova serie che scriverà per Star Wars

    Andiamo a vedere le dichiarazioni dell'autrice

    -

    Il cinema è un mondo che, soprattutto in passato, si considerava prettamente maschile. Solo di recente le cose stanno lentamente cambiando e la settima arte si sta aprendo ad autrici e artiste donne, e a tematiche LGBTQIA+. Proprio per questo Disney ha deciso di mettere al timone di una nuova serie live-action di Star Wars Leslye Headland, creatrice della serie Netflix Russian Doll. Non si sa molto sulla serie, ma l’autrice ne ha parlato per la prima volta in una recente intervista. Andiamo a vedere le sue parole...

    Un cambio di rotta

    Leslye Headland, creatrice di Russian Doll e ora al lavoro su una serie di Star Wars.
    Leslye Headland alla premiere di The Rise of Skywalker.
    Fonte: Serial.Everyeye

    Headland, con Russian Doll e anche col resto della sua filmografia, è sempre stata interessata alla creazione di personaggi femminili diversi da quelli che vediamo di solito sul grande e sul piccolo schermo. Proprio per questo la Disney l’ha assunta, e infatti la sua serie molto probabilmente avrà una protagonista femminile molto forte e fuori dai canoni (che si tratti della Dottoressa Aphra?). Insomma, sembra che ci sarà un bel cambio di rotta rispetto a quello che abbiamo visto in passato.

    Nell’intervista però l’autrice non ha parlato molto del contenuto della serie, ma piuttosto dell’importanza di incrementare il numero di registe e showrunner donne nell’industria cinematografica e televisiva. “Mi sento riconoscente e fortunata, perché solo poche di noi vengono ammesse al tavolo, per così dire, e molte non vengono proprio fatte entrare nella stanza. In questo lavoro c’è una grossa componente di fortuna, e io sono stata fortunata.”

    Star Wars al femminile

    Ricordiamo che nessuno dei film di Star Wars è stato diretto da una donna, e solo in The Mandalorian abbiamo avuto la presenza di registe. Ma già con la serie su Obi-Wan Kenobi, l’anno prossimo, ci sarà per la prima volta nel mondo di Star Wars una showrunner donna, Deborah Chow.

    Leslye Headland, la cui serie di Star Wars ancora non ha una data d’uscita (ma non sarà prima del 2022), si batte da anni per aiutare le sue colleghe, e lo ha sottolineato: “Quando leggo un grande script di una sceneggiatrice giovane, o di colore, o anche di uno scrittore o scrittrice LGBT, cerco sempre di promuoverlo e farlo andare in produzione. E non lo faccio per interesse personale, ma perché mi rende felice.”

    Voi cosa ne pensate? Vi piace questa nuova direzione delle serie Disney+? Fatecelo sapere nei commenti! E continuate a seguirci, anche su Facebook e Instagram e Twitter! Vi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars.

    Fonte: ComicBook

    Giorgio Nicolai
    Studente di cinema e aspirante sceneggiatore, grazie a Star Wars ho iniziato ad appassionarmi a questo mondo, con la speranza, un giorno, di entrarci. La strada è dura, ma per fortuna ci sono gli insegnamenti di Obi Wan e di Yoda a guidarmi: fare o non fare, non c'è provare!

    ULTIMI ARTICOLI

    In arrivo nuovi videogiochi di Star Wars? Ecco l’indizio!

    Nell'ultimo periodo, in ambito qualitativo, i videogiocatori fan di...

    Un utente ricrea il Millennium Falcon su Fortnite

    Fortnite è un videogioco che non ha certo bisogno...

    Un fan unisce La Vendetta dei Sith e il finale di The Clone Wars in un unico video

    L'ultimo arco narrativo di The Clone Wars ha lasciato...