Il 4 Maggio è una data molto importante per tutti i fan di Star Wars. Lo Star Wars Day è sempre un’ottima occasione per celebrare la nostra saga preferita (per chi già non lo facesse 365 giorni all’anno, ovviamente). Ogni fan ha le sue tradizioni: maratona della saga con gli amici, discussioni, eventi organizzati, e chi più ne ha più ne metta. Quest’anno, inoltre, si festeggia anche un importantissimo traguardo, ovvero i 40 anni di Star Wars.

Tutti, o quasi, sanno che questo giorno speciale è stato scelto per il gioco di parole con la frase May the Force be with you, ma pochi conoscono la sua particolare storia e la nascita della ricorrenza.

May the fourth be with you

star wars day storia
La celebre frase in una bellissima fan art.
Da: themooken

Tutti conoscono il gioco di parole che ha permesso la scelta di questo giorno per festeggiare lo Star Wars Day. La celebre frase May the Force be with you, Che la Forza sia con te, infatti, ha una grande assonanza con May the fourth be with you, Che il quattro Maggio sia con te. Nel contesto della frase, il May può assumere il doppio significato di “possa” oppure “Maggio”; inoltre è palese l’assonanza tra la parola Force (Forza) e fourth (quattro, o quarto tradotto letteralmente). Ma quando fu utilizzata questa frase per la prima volta?

Il primo utilizzo della frase non ha nulla a che vedere con il mondo di Star Wars. Siamo nel lontano 4 maggio del 1979: Margaret Thatcher, uno dei politici più importanti del Regno Unito (soprannominata la Lady di ferro, The Iron Lady), diviene la prima donna ad essere eletta Primo ministro del Regno Unito. Nel giorno della sua elezione, il suo partito pubblicò sul The London Evening News un augurio che recitava “May the Fourth Be with You, Maggie. Congratulations. Tale frase è stata riportata anche nella resocontazione parlamentare del Parlamento del Regno Unito.

Altre ricorrenze ed eventi ufficiali

Nel 2007, a trent’anni dalla prima proiezione di Una Nuova Speranza, fu stabilito che il 25 Maggio, giorno di uscita nei cinema nel ’77, fosse considerato lo Star Wars Day. Negli anni successivi, comunque, lo Star Wars Day fu festeggiato il 4 Maggio. La ricorrenza prese ufficialmente il via nel 2011, con l’organizzazione di un primo grande evento a Toronto, in Canada.

Durante questa prima celebrazione dello Star Wars Day, furono organizzati diversi eventi. Tra questi, un quiz sulla trilogia originale, una gara di cosplay la cui giuria era composta da celebrità, e la proiezione su un maxischermo dei migliori film, parodie e remix tributo alla saga. Una seconda edizione dell’evento fu poi organizzata per l’anno successivo, il 2012.

storia dello star wars day
Il nostro Han ci augura un buon Star Wars Day

C’è, poi, un’altra ricorrenza molto particolare, che, tramite una diversa assonanza, si festeggia il giorno successivo, ovvero il 5 Maggio. Mi riferisco al Revenge of the Fifth, ovvero La Vendetta del cinque (o del quinto), palese assonanza al terzo episodio della saga, The revenge of the Sith, La vendetta dei Sith. In questa particolare ricorrenza, tutti i fan del Lato Oscuro festeggiano i loro Signori dei Sith preferiti, o i loro beniamini del Dark Side of the Force. Davvero bellissimo!

Insomma, che siate fan sfegatati o meno, lo Star Wars Day è un’occasione per rendere omaggio ad una delle saghe più emozionanti del cinema. Ma, forse, il suo obiettivo più grande è anche l’aggregazione che crea. Lo stare insieme per una maratona, per un evento, o semplicemente per una chiacchierata, rende questo giorno un magnifico pretesto per passare del tempo con le persone e gli amici che condividono con noi la splendida passione per Star Wars.