La storia della piccola fan che grazie a Mark Hamill ha ricevuto una protesi di R2-D2 (video)

La petizione per portare L’Impero Colpisce Ancora al cinema in 4K

Tra le varie iniziative promosse per il quarantennale di Episodio V, vi abbiamo parlato qualche tempo fa di quella di voler riportare...

Star Wars: tutte le bellissime location della trilogia originale nel mondo

In più di 40 anni, Star Wars ci ha presentato una vasta gamma di location, da deserti a lune ghiacciate a pianeti...

The Mandalorian: rilasciato uno splendido video sulla colonna sonora

The Mandalorian, la prima serie live action di Star Wars, ha riscosso fin da subito un grande successo, per tutta una serie...

Oggi vogliamo raccontarvi una storia bellissima, una di quelle a cui il mitico Mark Hamill ci ha abituati nel corso degli anni. Per farlo vi presentiamo Bella Tadlock, una piccola fan di Star Wars che purtroppo è nata senza le dita della mano destra e senza mano e avambraccio sinistro. Tempo fa la piccola Bella fece un appello per promuovere la raccolta fondi per un braccio bionico, e il nostro Mark Hamill non è rimasto a guardare: vediamo i recenti sviluppi della vicenda.

Il video di Mark Hamill e Bella

Lo scorso Novembre l’undicenne statunitense Bella Tadlock ha lanciato un appello in rete per una raccolta fondi che le permettesse di acquistare un arto bionico per il suo braccio sinistro. Mark Hamill ha visto il post e lo ha subito ritwittato, e ciò ha portato in poco tempo a raggiungere la cifra di 14mila dollari. Non solo la piccola Bella ha potuto coronare il suo sogno, ma ha ricevuto un arto splendido tutto a tema R2-D2. La ragazza poi ha potuto fare una chiacchierata con uno dei suoi idoli, Mark Hamill stesso.

Potete vedere questa splendida storia e la chiacchierata tra i due riassunta nel video sopra. L’avanzatissimo braccio bionico di R2-D2 è opera della Open Bionics di Bristol, in Inghilterra, e funziona mandando segnali all’arto residuo. La contentezza di Bella è palpabile:Ora ho due mani e sono davvero eccitata – ha detto Bella –, perché potrò andare in bicicletta, cucinare ed essere come tutti i miei amici. Essere in grado di piegare le dita e di raccogliere le cose è un sogno che diventa realtà”.

Nella chiacchierata Mark Hamill la chiama “eroina”, e non potrebbe essere altrimenti. Adottata quando aveva ancora poche settimane di vita, tramite molti interventi Bella è riuscita a recuperare le dita della mano destra, ma per la sinistra l’arto bionico era l’unica strada percorribile. La cosa più emozionante è vedere la sua spensieratezza mentre parla con Luke Skywalker, al quale pone tante domande su Star Wars.

La storia stupenda di una ragazza bellissima, di nome e di fatto. La sua felicità contagiosa ci ha davvero commossi, ed è magnifico quando Star Wars genera storie fatte d’amore e non di odio. Che la Forza sia con te Bella! Continuate a seguirci su Facebook e Instagram, vi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti Star Wars.

Fonte: Corriere.it

125,142FansLike
32,390FollowersFollow
241FollowersFollow

Il ritorno di Palpatine era previsto da prima di Episodio VIII: ecco la prova

Dopo l’uscita di Episodio IX molti fan hanno criticato la gestione del personaggio di Palpatine, considerandola un’aggiunta dell’ultimo minuto. In più occasioni abbiamo avuto...

L’autrice di Russian Doll parla della nuova serie che scriverà per Star Wars

Il cinema è un mondo che, soprattutto in passato, si considerava prettamente maschile. Solo di recente le cose stanno lentamente cambiando e...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here