More

    La storia del cane randagio adottato grazie a Chewbacca

    -

    La saga di Star Wars è magica anche e soprattutto per ciò che riesce a fare nella vita di tutti i giorni, e la storia che stiamo per raccontarvi ne è una chiara dimostrazione. Il tutto si svolge in Ecuador, poco prima dell’Halloween appena trascorso: la vita di un cane randagio sta per cambiare totalmente, il tutto grazie ad una vicenda che coinvolge un altro pelosone che tutti amiamo, e cioè Chewbacca. Vediamo i dettagli di questa vicenda.

    Il cane e Chewbe

    Come detto, ci troviamo in Ecuador poco prima di Halloween. Alcune persone in costume sono di fronte all’Università di ​Azuay, per promuovere una festa a tema. Tra tutti spicca una persona che ha un bellissimo costume di Chewbacca, il nostro mitico wookiee. Tra i tanti passanti, uno in particolare sembra essere completamente rapito da Chewbe: si tratta di un cagnolino randagio che corre a fargli le feste, elettrizzato e felice per questo incontro. Possiamo affermare che il cucciolo sia quasi innamorato di quella che probabilmente pensa essere una versione più grande di lui!

    Questa scena dolcissima è stata documentata nel video che potete vedere sopra. Come spesso accade in questi casi, il filmato diffuso su internet e sui social è diventato velocemente virale, arrivando al cuore di tutti, appassionati e non di Star Wars. La popolarità generata dal video ha giovato al simpatico cane, che è stato adottato proprio dai professori dell’università di Azuay, che ora è la sua nuova casa. Il simpatico cucciolo è stato ribattezzato Chubackita, e ovviamente non serve spiegare il perché.

    Spesso la viralità su internet può essere pericolosa, quindi è sempre bello quando da essa scaturisce del bene. Ed è ancora più bello quando, tramite un costume o qualsiasi altro mezzo, Star Wars rende magica anche la vita quotidiana!

    Fonte: il secolo XIX

    Gaetano Vitulano
    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    Legge sull’aborto: Disney pronta a boicottare la Georgia

    Nelle ultime settimane uno degli argomenti più delicati negli...

    Episodio IX: il trailer ci ha svelato il potere della nuova super arma?

    Nelle ultime settimane sono trapelate sul web molte indiscrezioni...

    Costruito Baby Yoda LEGO con la sua culla a grandezza naturale! (Video)

    In occasione dell'imminente uscita della seconda stagione di The...