More

    La storia del cane randagio adottato grazie a Chewbacca

    -

    La saga di Star Wars è magica anche e soprattutto per ciò che riesce a fare nella vita di tutti i giorni, e la storia che stiamo per raccontarvi ne è una chiara dimostrazione. Il tutto si svolge in Ecuador, poco prima dell’Halloween appena trascorso: la vita di un cane randagio sta per cambiare totalmente, il tutto grazie ad una vicenda che coinvolge un altro pelosone che tutti amiamo, e cioè Chewbacca. Vediamo i dettagli di questa vicenda.

    Il cane e Chewbe

    Come detto, ci troviamo in Ecuador poco prima di Halloween. Alcune persone in costume sono di fronte all’Università di ​Azuay, per promuovere una festa a tema. Tra tutti spicca una persona che ha un bellissimo costume di Chewbacca, il nostro mitico wookiee. Tra i tanti passanti, uno in particolare sembra essere completamente rapito da Chewbe: si tratta di un cagnolino randagio che corre a fargli le feste, elettrizzato e felice per questo incontro. Possiamo affermare che il cucciolo sia quasi innamorato di quella che probabilmente pensa essere una versione più grande di lui!

    Questa scena dolcissima è stata documentata nel video che potete vedere sopra. Come spesso accade in questi casi, il filmato diffuso su internet e sui social è diventato velocemente virale, arrivando al cuore di tutti, appassionati e non di Star Wars. La popolarità generata dal video ha giovato al simpatico cane, che è stato adottato proprio dai professori dell’università di Azuay, che ora è la sua nuova casa. Il simpatico cucciolo è stato ribattezzato Chubackita, e ovviamente non serve spiegare il perché.

    Spesso la viralità su internet può essere pericolosa, quindi è sempre bello quando da essa scaturisce del bene. Ed è ancora più bello quando, tramite un costume o qualsiasi altro mezzo, Star Wars rende magica anche la vita quotidiana!

    Fonte: il secolo XIX

    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    Inquisitori imperiali: ecco tutto quello che c’è da sapere

    Durante l'era imperiale i pochi Jedi sopravvissuti all'Ordine 66 dovettero per forza nascondersi. L'impero...

    Star Wars: ecco le motivazioni per cui un jedi può cambiare spada laser

    Solitamente nel mondo di Star Wars c'è sempre stata una profonda motivazione per cui...

    Knights of the Old Republic: in sviluppo un nuovo capitolo (rumor)

    L'annuncio di Lucasfilm Games ha dato nuova verve ai prodotti videoludici di Star Wars,...

    Ordine 66: la profonda differenza tra Canon e Legends che ne cambia il significato

    Oggi, grazie a The Clone Wars e a tutte le opere connesse, sappiamo che...

    TK-436: A Stormtrooper Story – Un corto fan-made

    Continua la rassegna dei più bei corti creati dai fan a...

    Il “particolare” fantasma di Forza di Anakin in Episodio VII

    Uno dei temi più caldi di questi mesi, di...