More

    La serie su Obi-Wan sarà diversa da The Mandalorian, ecco perché

    La regista della serie su Obi-Wan ha parlato di quella che sarà una differenza con The Mandalorian

    -

    Dopo aver rassicurato i fan confermando che la serie su Obi-Wan è ancora in sviluppo, la regista Deborah Chow ha parlato di alcune differenze che ci saranno tra questo nuovo prodotto e The Mandalorian. Vediamo insieme le sue parole!

    Lo sviluppo della serie su Obi-Wan

    regista deborah chow in star wars
    La regista Deborah Chow. Da: StarWars.com

    La regista Deborah Chow non è nuova nell’universo di Star Wars, avendo lavorato proprio nella prima stagione di The Mandalorian. Questa sua elettrizzante esperienza le ha permesso di parlare di una differenza che ci sarà tra i due prodotti: Sarà sicuramente diverso, non solo in termini di carico di lavoro, ovviamente, ma anche di tutto il resto”, ha detto la Chow al The Hollywood Reporter. “Ma in un certo senso, mi mancherà avere una squadra e avere persone che sono lì per sviluppare idee insieme. Ma ovviamente il rovescio della medaglia è che è bello avere una voce univoca e coerente dall’inizio alla fine.

    Deborah Chow ha parlato infatti di com’è stato lavorare con un gruppo di altri registi nella prima stagione di The Mandalorian, che ha visto al timone dei vari episodi Dave Filoni, Rick Famuyiwa, Bryce Dallas Howard e Taika Waititi (e lei ovviamente). La regista ha perciò sottolineato la sostanziale differenza nello sviluppo della serie su Obi-Wan, dove si torna ad una visione d’insieme più univoca.

    Siamo però certi che, in questo senso, le differenze tra le due serie saranno davvero minime per la resa sullo schermo. Siete ansiosi di vedere la serie dedicata ad Obi-Wan? Ditecelo sempre nei commenti! La produzione e le riprese dovrebbero prendere piede a Gennaio 2021. Continuate a seguirci anche su FacebookInstagram e TwitterVi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars.

    Fonte: CB

    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    Daisy Ridley apre alla possibilità di tornare in Star Wars

    Poco dopo la conclusione di Episodio IX e della...

    The Clone Wars 7: la recensione del decimo episodio!

    La puntata della scorsa settimana ci aveva fatto capire...

    Il Risveglio della Forza: Mark Hamill svela il finale alternativo

    Tutti conosciamo bene il finale de Il Risveglio della...