La serie tv live action di Star Wars, che sarà sviluppata da Jon Favreau, sarà composta da 10 episodi e avrà un budget complessivo di 100 milioni di dollari. Il costo elevato non può che presagire una grande qualità degli effetti speciali, e la notizia aumenta le aspettative su questo prodotto (già di per sé atteso da tempo). Di recente sono trapelati anche alcuni rumors riguardanti il tema della serie: secondo l’affidabile sito MakingStarWars questa sarà ambientata su Mandalore. Vediamo tutti i dettagli di questa interessante anticipazione.

La restaurazione di Mandalore

mandalore come tema della serie live action
Obi Wan e la Duchessa Satine in The Clone Wars

Se venisse confermato questo rumor, la serie tratterebbe le vicende di Mandalore circa tre anni dopo Episodio VI e la caduta dell’Impero. Un pianeta dilaniato dalla guerra civile e da tante ingerenze negative potrebbe quindi tornare ai suoi vecchi splendori tramite questa “restaurazione”. Come lo stesso MakingStarWars ipotizza, la serie potrebbe quindi incentrarsi sulla lotta tra due fazioni contrapposte: quella che appoggiava la pace della Duchessa Satine e quella che invece sosteneva la Ronda della Morte capeggiata da Pre Viszla. Uno scontro che potrebbe rivelarsi il fulcro delle vicende della serie. Un indizio molto significativo su questo tema ci arriva dalla settima stagione di The Clone Wars, da poco annunciata.

Nel capitolo finale della serie animata (ve ne abbiamo parlato in maniera approfondita in questo articolo) vedremo sicuramente l’assedio di Mandalore, un’operazione portata avanti da un battaglione di cloni capeggiato da Ahsoka e Rex. Un arco narrativo che potrebbe quindi ricollegarsi alle successive vicende della serie live action, ambientate molti anni dopo.

Possibili incontri

bo-katan kryze mandalore rebels
Bo-Katan Kyrze incita i suoi uomini in una scena di Rebels

Anche se è stato dichiarato che la serie avrà personaggi nuovi, ciò non toglie che potrebbero esserci delle gradite apparizioni di personaggi già conosciuti. Magari potremmo vedere Boba Fett: una sua apparizione significherebbe che egli è riuscito ad uscire dal Sarlacc; sarebbe interessante anche capire la reazione dei Mandaloriani alla sua presenza, data la sua diversa natura di clone. Più probabile invece l’apparizione di personaggi come Bo-Katan, sorella di Satine, e Sabine Wren: volti ben noti tramite Star Wars Rebels, che sarebbe bellissimo poter vedere in live action.

Secondo altre indiscrezioni, per gli effetti speciali potrebbe essere utilizzata anche la tecnologia ILMxLAB. Insomma, un’emozionante indiscrezione che speriamo vivamente possa rivelarsi veritiera. Voi che ne pensate? Vi piacerebbe se le vicende della serie live action fossero ambientate su Mandalore? Ditecelo come sempre nei commenti. Continuate a seguirci! Vi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti la serie e l’universo di Star Wars.