More

    Kylo Ren: svelato un concept originale in cui era più “mostruoso”

    -

    Fin dai primi trailer di Episodio VII la curiosità dei fan si concentrò soprattutto sulla misteriosa figura di Kylo Ren e sulla sua maschera. Ad oggi l’aspetto di Kylo mostratoci ne Il Risveglio della Forza è ormai entrato nell’immaginario collettivo, completo di evoluzioni e cambiamenti del ragazzo nel corso della trilogia. Di recente sul web è apparso un concept molto particolare su quello che sarebbe potuto essere l’aspetto del personaggio, più “mostruoso”: vediamolo e analizziamolo insieme.

    Il concept di Kylo Ren

    Sopra potete vedere il concept pubblicato su Instagram da Christian Alzmann, artista e character designer che ha lavorato spesso per l’universo di Star Wars. Lui stesso tempo fa pubblicò un altro suo concept per Kylo Ren in Episodio VII, davvero bellissimo. Quello sopra ci mostra un aspetto del personaggio completamente diverso rispetto a ciò che conosciamo. Tutti avrete notato sicuramente un altro particolare, che Alzmann stesso ci fa presente: questo concept scartato da Episodio VII è stato d’ispirazione per l’aspetto di un personaggio della serie animata Star Wars Rebels, il Quinto Fratello. Quest’ultimo era un alieno umanoide al servizio dell’Impero Galattico e di Darth Vader come Inquisitore. Conosciamo tutti il suo destino nella seconda stagione di Rebels.

    Un concept davvero mostruoso che sarebbe potuto appartenere a Kylo Ren. Successivamente si è deciso di dargli un aspetto umano, senza il quale non avremmo potuto gustare le doti attoriali di Adam Driver. Tralasciando le sterili polemiche sul suo aspetto (nate proprio da Episodio VII), l’attore è uno dei talenti più promettenti di Hollywood degli ultimi anni.

    Che ne pensate di questo aspetto di Kylo Ren? Vi sarebbe piaciuto vederlo così in Episodio VII o avete preferito quello che tutti conosciamo? Ditecelo come sempre nei commenti.Continuate a seguirci, vi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti l’universo di Star Wars.

    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    Ecco perché la Nuova Repubblica si trovò impreparata ad affrontare il Primo Ordine

    Sin da Episodio VII, ciò che balza agli occhi degli spettatori è l'annichilimento della...

    The Mandalorian: ecco quando inizieranno le riprese della terza stagione!

    Il 2022 sarà un anno d'oro per le serie di Star Wars. Oltre ad...

    Inquisitori imperiali: ecco tutto quello che c’è da sapere

    Durante l'era imperiale i pochi Jedi sopravvissuti all'Ordine 66 dovettero per forza nascondersi. L'impero...

    Star Wars: ecco le motivazioni per cui un jedi può cambiare spada laser

    Solitamente nel mondo di Star Wars c'è sempre stata una profonda motivazione per cui...

    La critica di Mark Hamill ad alcune scene di Episodio VII

    Che Mark Hamill sia un tipetto insolente è fuori...

    Recensione – Star Wars: Lost Stars

    Pensare ad un romanzo di Star Wars con una...

    I 5 motivi per cui Star Wars è meglio del Natale

    Aaaaah il Natale... Cene con i parenti, giochi da...