Uno degli elementi più importanti che ha contribuito a rendere epica e leggendaria la saga di Star Wars è la sua colonna sonora. Il fautore di questa magia è il maestro John Williams, che dal lontano 1977 ha fatto sognare intere generazioni di fan. Come ogni storia, però, anche questa è destinata a finire: alla veneranda età di 86 anni Williams ha annunciato che con la colonna sonora di Episodio IX dirà addio a Star Wars.

Il sodalizio che da più di quarant’anni lo lega al franchise terminerà quindi nel 2019, con l’uscita dell’ultimo Episodio della saga principale; la coerente chiusura di un’avventura ricca di soddisfazioni e riconoscimenti. Vediamo le sue parole in merito.

La dichiarazione di John Williams

star wars compositore colonna sonora john williams
John Williams, compositore delle colonne sonore di tutti gli episodi della saga cinematografica di Star Wars

In una recente intervista a Classical KUSC il compositore ha dichiarato quanto segue: “So che J.J. Abrams sta lavorando ad un nuovo film, e spero di poterci lavorare l’anno prossimo. Non vedo l’ora. Chiuderà una saga di nove film, e direi che sarà abbastanza per me“. Come detto, l’uscita di Episodio IX è prevista per il 20 Dicembre 2019. Le riprese, come annunciato tempo fa da Abrams, cominceranno quest’estate. Non sappiamo quando il maestro Williams comincerà a comporre la colonna sonora, ma lo farà alla soglia dei novant’anni: nel 2019 infatti il compositore compirà ben 88 anni. Un traguardo che sancirà un saluto epico ed emozionante, che ci auguriamo con tutto il cuore di poter godere. Possiamo star certi che il maestro metterà tutto se stesso in questo epilogo con la saga di Star Wars.

Episodio IX sarà la naturale conclusione di un ciclo che ha portato a John Williams e alla saga di Star Wars enormi soddisfazioni nel corso del tempo. Non si contano infatti i premi e i riconoscimenti che il compositore ha ottenuto tramite il suo sodalizio con il franchise.

Tra passato e futuro

premi oscar star wars 1978
John Williams nel 1978 mentre riceve l’Oscar per la colonna sonora di Star Wars.
Fonte: youtube

John Williams, attualmente nominato agli Oscar 2018 per la miglior colonna sonora (ovviamente per The Last Jedi), vanta ben cinque statuette nella categoria, una delle quali vinta proprio con Star Wars nel 1978. Ma quella colonna sonora va ben oltre una schiera di riconoscimenti: ha rivoluzionato totalmente il connubio tra musica e cinema, oltre a essere stata dichiarata la migliore di tutti i tempi. Ogni brano è entrato a far parte dell’immaginario collettivo, e anche chi non ha mai visto Star Wars ne conosce i principali. Attualmente Williams ha collaborato alla colonna sonora di “Solo: A Star Wars Story, a cui seguirà il suo ultimo lavoro per Episodio IX.

Come sappiamo, dopo Episodio IX la Lucasfilm prenderà altre strade, vagliando nuove storie slegate dalle vicende della saga principale. Ecco perché il saluto del maestro Williams (tralasciando l’età) assume un significato ancor più profondo. Un passaggio del testimone che metterà tutti i compositori futuri in grande tensione, dato il peso di questa eredità. Ma siamo sicuri che nelle storie future le musiche saranno un giusto mix di innovazione e leggendaria tradizione. L’emozionante saluto è quindi fissato per Dicembre 2019: sarà dura, ma abbiamo tutto il tempo di prepararci psicologicamente. Continuate a seguirci! Vi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti Star Wars.