Prima dell’uscita nelle sale cinematografiche dell’ottavo capitolo della saga di Star Wars, The Last Jedi, uno degli interrogativi più misteriosi era quello sulle origini di Rey. Moltissime teorie erano state sviluppate nel corso del tempo, la maggior parte delle quali prevedevano per la ragazza una “parentela di lusso“. Episodio VIII ci ha mostrato invece una realtà ben differente, svelandoci le origini umili della ragazza. Una scelta che (come molte altre) ha diviso i fan.

Tralasciando l’aver accolto con favore o meno questa scelta, di recente l’attore Simon Pegg è tornato a parlare della questione rivelando dei presunti piani differenti che J.J. Abrams avrebbe avuto nei confronti delle origini della nostra Rey.

Origini “nobili” per Rey?

genitori rey jakku abbandono sogno visione forza
L’abbandono di Rey su Jakku

Come riportato da Comicbook, l’attore Simon Pegg (che nella nuova trilogia interpreta Unkar Plutt) durante un’intervista al podcast Happy Sad Confused avrebbe rivelato quanto segue: “So che cosa aveva in mente J.J. o almeno cosa stava valutando (sulle origini di Rey). Credo che l’idea sia stata in parte vanificata da Gli Ultimi Jedi, che il film abbia cambiato leggermente i piani. C’erano state alcune discussioni riguardanti una sua possibile appartenenza a una famiglia maggiormente rilevante. Si parlava di un qualche genere di evoluzione lineare per Rey, ma onestamente non so parlarvene nel dettaglio… né tantomeno so se altri ne siano informati o meno. Staremo a vedere!” Pegg lancia una vera e propria bomba, che va però analizzata con precisione.

In primis infatti bisogna capire quanto fossero intensi questi “piani differenti” che il regista J.J. Abrams aveva nei confronti delle origini di Rey. Un conto è che si trattassero di semplici idee (magari iniziali) un altro è che fossero parte di un progetto per lo sviluppo futuro della trilogia.

J.J. Abrams e Rian Johnson

niente vecchia repubblica serie tv e nuova trilogia rian johnson teorie e regia the last jedi star wars gli ultimi jedi
Il regista Rian Johnson.

Facendo le dovute considerazioni, propendiamo per la prima opzione. Se mai tra i piani di Abrams ci fosse stata una parentela “di lusso” o un lignaggio famoso per la ragazza (prima su tutte una parentela con gli Skywalker), sicuramente si sarà trattato di un’idea iniziale. Questo perché, nonostante sia lui che Johnson abbiano avuto una grande autonomia per il proprio episodio, è innegabile che i due abbiamo lavorato congiuntamente. Questo è dimostrato, oltre che dal buonsenso, da molte scelte avvenute sul set, delle quali vi abbiamo parlato in precedenti articoli.

Le origini umili di Rey potrebbero essere inoltre già state sottintese dallo stesso Abrams in Episodio VII. Quando Rey trova la spada laser azzurra, nel dialogo tra la ragazza e Maz Kanata quest’ultima esclama: “Bambina cara. Vedo nei tuoi occhi che già conosci la verità. Chiunque tu stia aspettando su Jakku, non ritornerà mai“. “L’appartenenza che cerchi non è dietro di te. È davanti a te“. Un monito a non guardare al passato ma al futuro, questione che è stata poi amplificata in Episodio VIII ed è culminata con la rivelazione delle sue origini umili.

Il futuro

rey e luke star wars the last jedi e la forza
Rey e Luke su Ahch-To.
Da: starwars.com

Come sappiamo, alla regia di Episodio IX (ultimo capitolo della trilogia) tornerà J.J. Abrams. Alla luce delle parole di Simon Pegg, dovremmo aspettarci una clamorosa ritrattazione delle origini di Rey? Per vari motivi questa ipotesi è abbastanza remota. In primis perché con Episodio VIII la Forza è tornata protagonista del destino dei personaggi. Essa, per “risvegliarsi”, ha scelto una ragazza umile, venduta e abbandonata in tenera età dai suoi vergognosi genitori. E così “Rey dal nulla” ci dimostra che la Forza agisce in modo casuale, e non conosce lignaggio. Emblematica in questo senso la scena finale della pellicola.

Inoltre, ora che questa rivelazione è stata metabolizzata, sarebbe alquanto rischioso ritrattarla in favore di una parentela forzata. Sarebbe una scelta alquanto fiacca, anche per coloro che non hanno accolto con favore le origini umili della ragazza. Solo Episodio IX potrà rispondere a questo interrogativo. Non ci resta che aspettare il 2019! Continuate a seguirci, vi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti l’universo di Star Wars.