Solo: A Star Wars Story è nelle sale cinematografiche ormai da quasi due settimane, e ovviamente come di consueto i pareri e le discussioni su questo secondo spin-off continuano a circolare sul web. Se non lo avete ancora visto, potete leggere la nostra recensione senza spoiler. Anche questo secondo spin-off di Star Wars, come Rogue One, è ricco di bellissimi riferimenti alla saga principale, alcuni molto vistosi e altri invece più nascosti e particolari.

Oggi vi parliamo proprio di uno di questi riferimenti, che crea un bellissimo e simpatico collegamento tra “Solo” e L’Impero Colpisce Ancora. SEGUONO SPOILER, quindi non continuate la lettura nel caso non abbiate ancora visto il film.

Lo spirito di L3

Nello spin-off abbiamo fatto la conoscenza del droide L3, interpretato dall’attrice Phoebe Waller-Bridge, che ci ha mostrato tutta la sua eccentricità e stravaganza. Come sappiamo, dopo l’incursione su Kessel L3 viene irrimediabilmente danneggiata: a nulla sono valsi i tentativi di Lando di rimetterla in sesto. Egli riesce comunque a portare la sua testa sul Millennium Falcon e, cosa più importante, a collegarla con la nave. In questo modo tutti i dati di navigazione del droide diventano parte della nave, così come la stessa L3. Questa vicenda ha permesso la nascita di una simpatica retcon che ha collegato lo spin-off ad una scena de L’Impero Colpisce Ancora. Questo collegamento è stato anche confermato ufficialmente sul profilo Twitter di Star Wars, come potete vedere sopra.

Il riferimento è alla scena nella quale il nostro C3PO parla con il Falcon per scoprire cosa ha danneggiato il motivatore dell’iperguida, senza il quale la nave non può compiere il salto. Per questo motivo, ricorderete, Han è costretto ad entrare nel campo di asteroidi per sfuggire dall’Impero.

Dialogo tra droidi

Parlando con il Millennium Falcon, C3PO pronuncia queste parole: “Signore, non so dove la sua nave ha imparato a comunicare ma usa un linguaggio molto insolito. Credo che dica che il giunto di potenza sull’asse negativo è stato polarizzato”. In poche parole il nostro droide dorato, stando a ciò che abbiamo visto nello spin-off su Han Solo, ha avuto una conversazione con L3, diventata ormai parte integrante del Millennium Falcon. Come detto, questo collegamento è stato ufficializzato sull’account Twitter di Star Wars, anche tramite un divertente botta e risposta con un fan. Quest’ultimo infatti ha commentato l’immagine dicendo: “Mentre guardavo il film, mia figlia di 12 anni è quasi saltata fuori dalla sedia dicendo “Hey papà! In ESB, C3PO ha parlato con L3!.

Al tweet è seguita anche la risposta: “La Forza è potente in lei!”. Una stupenda testimonianza che dimostra la bellezza dell’universo di Star Wars, dove tutte le vicende si stanno collegando tra loro in opere e media differenti. Per i più piccoli deve essere ancor più emozionante questo puzzle che prende forma, come dimostra il tweet di questo fan. Continuate a seguirci! Vi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti Star Wars.