Uno degli aspetti più belli degli spin-off di Star Wars è la presenza di innumerevoli citazioni, riferimenti e collegamenti alla saga principale e alle opere degli altri media. Anche tra le due pellicole stand alone uscite fino ad ora, ovvero Rogue One e Solo, esiste un collegamento molto bello. In Solo ci viene presentato “l’oggetto” di questo collegamento, che viene poi raccontato nella novellizzazione della pellicola: vediamolo ed analizziamolo.

Incontro tra neo-ribelli

collegamento tra solo e rogue one
Enfys Nest e i Cloud-Riders in Solo: A Star Wars Story.
Da: geektyrant

Le novellizzazioni dei film (opere tradizionali di ogni capitolo del franchise), oltre a seguirne le vicende, aggiungono molti particolari inediti rispetto alle pellicole corrispondenti. Quella di Solo non fa eccezione: tra le tante curiosità c’è un passaggio che collega la pellicola con Rogue One. Protagonisti di questa vicenda solo Enfys Nest, Saw Gerrera e una giovane Jyn Erso, mentre l’oggetto di cui vi parlavo prima è il coassio raffinato. Come ricorderete, la vicenda legata al coassio è stata uno degli elementi portanti di Solo: A Star Wars Story. In questo spezzone della novellizzazione Enfys Nest, poco dopo aver ricevuto il coassio da Han Solo, lo affida al temerario Saw Gerrera, che al tempo era uno dei pochi che osava ribellarsi alla tirannia imperiale. Con lui c’è anche una giovanissima Jyn Erso, che all’epoca dell’incontro aveva 11 anni.

Il passaggio, che potete leggere in lingua originale qui, su StarWars.com, è davvero molto bello. Oltre a creare un bellissimo collegamento tra le pellicole, ci permette di scoprire qualcosa in più sul carattere della giovane e indomita Enfys Nest, che in Jyn rivede molto di se stessa. Forse, in cuor suo, la giovane ragazza sa che anche quella bambina sarà destinata ad essere un tassello importantissimo per la futura Ribellione.

Han il benefattore

alden ehrenreich solo a star wars story han solo chewbacca
Han Solo e Chewbacca in Solo: A Star Wars Story, crediti a Lucasfilm

Oltre all’incontro tra questi personaggi, è interessante e divertente scoprire che il giovane e scapestrato Han Solo ha indirettamente vestito i panni del benefattore, poiché quel coassio in mano a Saw Gerrera sarà sicuramente servito per portare a termine qualche missione contro l’Impero. Questo con Rogue One è solo uno dei collegamenti tra l’ultimo film stand alone e la saga di Star Wars: tempo fa vi abbiamo parlato di quello che lo lega con L’Impero Colpisce Ancora. Forse è proprio questa una delle più belle conseguenze del nuovo canone: tutti i prodotti (film, serie tv, romanzi, fumetti, videogiochi) si stanno legando tra loro in maniera perfetta, per creare un’unica storyline intrigante e ordinata.

Non vediamo l’ora di poter leggere la novellizzazione per intero, per poter scoprire anche le altre chicche nascoste! Volete acquistare la vostra copia su Amazon? Da pochi giorni è possibile farlo, vi basterà cliccare sul link sottostante.