Il Comic-Con di San Diego appena trascorso ha lasciato noi fan di Star Wars un po’ a bocca asciutta. E’ vero, ci sono stati alcuni interessanti annunci, soprattutto in merito al cartaceo della Galassia lontana lontana, ma ci si aspettava qualcosa in più. Su altri fronti, invece, la convention è stata ricca di annunci e rivelazioni, soprattutto in casa Marvel. Tra le tante novità, abbiamo avuto modo di ascoltare un’interessante dichiarazione dei fratelli Russo.

I due registi, presenti alla convention per presentare il prodotto di punta dei Marvel Studios, Avengers: Infinity War, hanno avuto modo di parlare di Star Wars, e di rivelare un particolare desiderio in merito al franchise stellare.

Sogni d’infanzia

film di star wars dei fratelli russo
Una fan art della locandina de L’impero colpisce ancora

I fratelli Anthony e Joe Russo sono in un momento davvero particolare della loro carriera. I due registi, infatti, si stanno occupando di dirigere Avengers: Infinity War, la pellicola più produttivamente importante dei Marvel Studios, nonché punto di incontro di moltissimi eroi e storie Marvel. I due registi hanno già diretto Captain America: The Winter Soldier. Prima di questo, però, i fratelli Russo avevano poche pellicole nella loro filmografia, essendosi occupati soprattutto di TV con le sit-com Arrested Development e Community. Di recente, Joe ha rilasciato una dichiarazione molto particolare in merito al loro rapporto con Star Wars: “Quando avevo undici anni ho visto al cinema L’impero colpisce ancora dalle 10 della mattina alle 22 di sera. Dire che siamo ossessionati da Star Wars è dire poco. Ci piacerebbe tantissimo dirigere un film della saga”.

Come ben sappiamo, l’ultimo capitolo della saga sarà diretto da Colin Trevorrow. Fino al 2020, data certa di programmazione cinematografica a tema Star Wars (periodo che certamente si espanderà), rimarrebbe libero solo il terzo spin-off di Star Wars, ancora avvolto nel mistero.

Possibilità concrete

D23 star wars anthology il terzo spin-off
Logo di Star Wars e progetto Anthology

Ovviamente, questo rimane solo un desiderio dei due registi, nulla di concreto si muove in questo senso. Abbiamo, però, un esempio non molto confortante per i fratelli Russo, ovvero l’esperienza di Phil Lord e Chris Miller. Come ricorderete, questa coppia di registi era stata scelta per dirigere lo spin-off sul giovane Han Solo, ma il loro background eccessivamente comedy li ha portati al licenziamento. I due sono stati sostituiti da Ron Howard.

Poiché i fratelli Russo vengono da un passato simile a quello di Lord e Miller, non crediamo che la Lucasfilm commetta lo stesso errore. Mai dire mai comunque, anche perché la vera prova del nove per il futuro dei due registi sarà proprio l’attesissimo Avengers: Infinity War. Noi, ovviamente, facciamo loro i nostri migliori auguri per la buona riuscita della pellicola!