Ammettiamolo, tutti, almeno una volta nella vita, abbiamo sognato di comparire come ologrammi nella stanza del nostro amico. Mandare messaggi normali potrebbe non bastare ad un fan di Star Wars che vuole, ad ogni costo, inserire una citazione, più o meno forzata, della sua saga preferita in ogni chat. E se fosse il messaggio stesso una citazione? Se potessimo veramente parlare attraverso ologrammi e non semplicemente fare finta di farlo? Qualcuno ci ha pensato.

Costui è uno sviluppatore chiamato Abhishek Singh, ed ha pensato di applicare un principio molto semplice per realizzare il nostro più recondito desiderio. Usare la fotocamera del proprio smartphone. In questa maniera non serve un proiettore futuristico.

L’app delle meraviglie

messaggi app star wars holo messenger r2-d2
Nel video test su Youtube, è possibile vedere i nostri droidi prefertiti proiettare ologrammi come messaggi.

Attraverso un’app è possibile registrare dei messaggi video. Questi successivamente vengono ritagliati ed elaborati dall’applicazione stessa. Le registrazioni possono essere inviate ad un amico, il quale, possedendo l’app, può riprodurre i contenuti attraverso un sistema di realtà aumentata. Puntando la fotocamera del telefono verso una superficie, questa viene riconosciuta dallo smartphone, il quale fa comparire su di essa, in sovrimpressione, un modello 3D di droide tra R2-D2 e BB-8. Infine questi riproducono il messaggio nello stile degli ologrammi originali di Star Wars, per un effetto alquanto particolare.

Ovviamente non si tratta di veri ologrammi ma solamente di riproduzioni in realtà aumentata da guardare attraverso lo schermo dello smartphone. Tuttavia è da notare come il principio di funzionamento sia molto semplice e potenzialmente applicabile a qualsiasi smartphone. Nessuna necessità dunque di comprare un telefono da 2000 dollari ipertecnologico o un visore per la realtà aumentata ingombrante da portarsi dietro a fatica.

Per ora non si sa quando lo sviluppatore renderà disponibile l’app nei vari store, possiamo solamente attendere e sperare che il progetto vada in porto. Qui sotto c’è il video test realizzato per promuovere il progetto. Buona visione!