Ore di terrore per Harrison Ford, il nostro Han Solo di Star Wars. L’attore, come sappiamo, ha una passione che lo accomuna a quello che è il suo personaggio più iconico: quella per il volo. Una passione che, qualche anno fa, stava quasi per costargli la vita. Ieri l’attore stava addirittura per causare un incidente che avrebbe coinvolto un centinaio di persone.

Il fatto

Come detto, l’attore Harrison Ford è un patito dell’aviazione. Collezionista di aerei d’epoca ed esperto pilota, ieri si trovava in volo come sempre, e aveva chiesto e ottenuto l’autorizzazione per atterrare all’aeroporto John Wayne dell’Orange County, in California. Tuttavia ha sbagliato pista durante la procedura d’atterraggio e, anziché dirigersi verso quella che gli era stata assegnata, ovvero la 20-L, ha puntato dritto verso una pista di rullaggio dove si trovava un aereo di linea della American Airlines in fase di manovra.

A bordo del velivolo c’erano 110 passeggeri e 6 membri dell’equipaggio. Ford, da esperto pilota, si è subito accorto dell’errore, riuscendo ad evitare il velivolo e chiedendo alla torre di controllo se quell’aereo che si trovava in pista dovesse effettivamente essere lì dov’era. Nonostante il pericolo più grande sia scampato, il grande spavento ha portato la Federal Aviation Administration, che gestisce il traffico aereo negli Stati Uniti, ad aprire un’inchiesta.

L’incidente del 2015

harrison ford in volo incidente
Il velivolo di Harrison Ford schiantatosi nel 2015.

Harrison Ford, come detto, è stato coinvolto in un altro incidente aereo, nel 2015. In quell’ultima occasione andò molto peggio. Egli infatti precipitò con il velivolo da lui pilotato, e subì delle conseguenze fisiche notevoli. L’attore rimediò, in quell’occasione, una doppia frattura alla caviglia e al bacino, che lo costrinsero a stare lontano dal set di Star Wars: Il risveglio della Forza. Un bilancio tutto sommato positivo vista la preoccupazione della prima ora, quando le condizioni di Ford vennero descritte come molto gravi.

Insomma, la nostra canaglia anche nella realtà ama scorrazzare nel cielo, ma in mancanza di un valido copilota come Chewbacca, non riesce bene a valutare i rischi del volo! A parte gli scherzi, siamo davvero contenti che non sia successo nulla, e che la tragedia sia stata evitata.

Grazie a: Ansa.it