More

    Han Solo: rivelato per la prima volta il nome di suo padre!

    -

    Nel corso degli ultimi anni, soprattutto dopo l’uscita di Solo: A Star Wars Story, molte opere ci hanno raccontato tanti dettagli sul passato canonico della nostra canaglia preferita. L’ultima in ordine di tempo, e di recentissima pubblicazione, è il primo numero della miniserie a fumetti Han Solo & Chewbacca, che ci rivela per la prima volta nel nuovo canone il nome di suo padre: scopriamolo di seguito!

    Il padre di Han Solo

    han solo e chewbacca fumetto
    La tavola in cui Han rivela il nome di suo padre

    Tramite opere precedenti, conoscevamo già alcuni dettagli su suo padre: egli visse su Corellia e lavorò nei cantieri navali della Corellian Engineering Corporation, costruendo navi come i mercantili leggeri YT-1300. Il primo accenno canonico lo si ha nella guida Ultimate Star Wars del 2015, dove si dice che suo padre morì quando Han era giovane. Nella successiva novellizzazione di Solo però l’informazione (come spesso accade nei confronti delle guide) fu riscritta, dicendo che il padre lo aveva abbandonato e che era ancora vivo.

    Questa informazione è stata consolidata dal primo numero della miniserie a fumetti Han Solo & Chewbacca, appena uscito negli USA, dove tempo dopo le vicende dello spin-off Han torna su Corellia e si riunisce con suo padre per una missione. Nell’occasione scopriamo appunto anche il suo nome, e cioè Ovan. Sicuramente i prossimi numeri ci daranno tanti altri dettagli sul passato dell’iconico contrabbandiere.

    Ricordiamo che nelle opere ormai Legends il padre di Han era identificato come Jonash Solo, ma come sappiamo nel canone Han “inventò” il suo cognome. Quindi anche da questo punto di vista potremmo avere qualche sorpresa in futuro. Cosa ne pensate di questa rivelazione? Fatecelo sapere nei commenti! E continuate a seguirci, anche su FacebookYouTubeInstagram e TwitterVi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars. Potete trovate qui di seguito il primo numero in lingua inglese:

    Fonte

    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    La storia del “primo” Jabba the Hutt

    Nel corso degli anni la trilogia originale di Star...

    Ecco come Samuel L. Jackson ha chiesto a Lucas di avere la spada laser viola (video)

    L'insolenza di Samuel L. Jackson è ben nota tra...

    La featurette “Becoming Solo” mostra altro materiale del film

    Ormai ci siamo quasi, un'altra emozionante avventura nella galassia...