In Rogue One la presenza di Darth Vader è stata gestita alla perfezione. Poche e significative scene, dove l’iconico personaggio ha lasciato, come sempre, il segno. Basti pensare alla scena finale. In questo momento si sta girando il secondo spin-off di Star Wars, dedicato ad Han Solo, ambientato circa dieci anni prima degli avvenimenti di Episodio IV. Di recente, abbiamo appreso che Spencer Wilding, l’attore che ha impersonato Vader in Rogue One, ci sarà.

Molti indizi inconfutabili hanno infatti svelato la presenza dell’attore Spencer Wilding in questa pellicola. Ora, sorge spontanea la domanda: comparirà l’iconico Darth Vader anche in questo secondo spin-off? Analizziamo questa possibilità, considerando tutti gli elementi del caso.

La sua presenza nello spin-off

foto dal set di han solo
La prima foto dal set dello spin-off su Han Solo.
Da: TMZ.com

Spencer Wilding, l’attore gallese che ha impersonato fisicamente Darth Vader in Rogue One, ha recentemente annullato i piani per comparire al fandomfest.com a Louisville, KY. La ragione della cancellazione dell’evento per Wilding nasconde una motivazione molto interessante, ovvero questa: “Spencer Wilding non sarà in grado di partecipare perché dovrà girare per il prossimo film dell’Universo di Star Wars. Spencer tornerà l’anno prossimo”. Il prossimo film di Star Wars, dopo Episodio VIII, sarà lo spin-off su Han Solo. E, come detto, le riprese si stanno sviluppando proprio in questi giorni. E’, quindi, praticamente certo che Wilding girerà una scena per lo spin-off su Han Solo. Ma la domanda che ci si pone è questa: ci sarà Darth Vader nello spin-off, oppure Wilding interpreterà un altro personaggio?

Non possiamo, ovviamente, rispondere con certezza a questa domanda. Ma possiamo prendere come esempi alcuni attori del franchise, che hanno avuto ruoli particolari all’interno delle pellicole che compongono la saga di Star Wars.

Varie possibilità

tutti gli attori che interpretano darth vader in star wars
Darth Vader nella scena finale di Rogue One.
Fonte: Youtube

Da una parte, vi è la possibilità che Vader appaia anche in questo spin-off. Ci troviamo sempre sotto l’oppressione imperiale, ed una sua comparsa non andrebbe a cozzare con la storyline. A patto che, però, si tratti effettivamente di una comparsata. Tutti saremmo ben felici di rivederlo, ma una sua presenza troppo prolungata rischierebbe di rompere gli equilibri della pellicola. Sotto questo aspetto, in Rogue One sono stati perfetti. Quindi, se mai Darth Vader dovesse apparire, questa apparizione sarebbe giostrata alla perfezione.

Esiste un’altra strada percorribile, e sicuramente più probabile. Molti attori che hanno ricoperto ruoli importanti nella saga, molto spesso sono apparsi in alcuni episodi come comparse. L’esempio più eclatante è quello di Anthony Daniels, interprete di C3PO, che è apparso con il suo volto in Episodio II. In quell’occasione ha interpretato un umano nel bar in cui Anakin e Obi-Wan cercano la cacciatrice di taglie Zam Wesell. Wilding, quindi, potrebbe girare una scena in cui interpreta una semplice comparsa, o un personaggio minore.

Comunque vadano le cose in merito, noi ci auguriamo che la pellicola sul giovane Han Solo, dopo tutti i problemi che l’hanno attanagliata, possa risultare soddisfacente. Sotto la guida di Ron Howard, sembra essere stata intrapresa questa strada. Non ci resta che aspettare il 2018, per scoprire se Darth Vader apparirà o meno!