More

    Guida ai romanzi di Star Wars (canonici): come e da dove iniziare

    Vi presentiamo una guida ai romanzi canonici di Star Wars, dove trovate la lista completa e alcuni consigli per iniziare

    -

    Con l’avvento di Disney+ moltissimi fan si sono finalmente aperti alle serie di Star Wars (animate e live action) andando oltre i film e ampliando la loro conoscenza della galassia lontana lontana. Un universo altrettanto magico è quello dei romanzi di Star Wars: splendide opere che approfondiscono personaggi e vicende del franchise. Avete intenzione di cominciare a leggere i romanzi di Star Wars, ma non sapete da dove cominciare? Questa guida farà al caso vostro!

    Alcune informazioni sui romanzi di Star Wars

    La storia editoriale di Star Wars in Italia è cominciata più di 40 anni fa, proprio con il debutto del film nel 1977. Oggi però ci occuperemo solo dei romanzi canonici, e cioè quelli pubblicati dopo il 2014. Gli editori di Star Wars in Italia sono Multiplayer Edizioni e Mondadori. Il primo ha detenuto la licenza dal 2010 al 2017, mentre il secondo l’ha ottenuta nel 2018. Multiplayer Edizioni ha pubblicato quindi sia romanzi ormai Legends che canonici (10 titoli); Mondadori invece, nella collana Oscar Fantastica, ha pubblicato ad oggi 12 romanzi canonici (altri 2 sono in uscita nel 2020).

    Dopo questa piccola infarinatura storica, passiamo all’elencazione di tutti i romanzi canonici: la faremo dividendoli per epoca, rigorosamente in ordine cronologico! Ogni romanzo inoltre avrà il link all’acquisto, una breve descrizione e i nostri consigli. Partiamo dall’epoca repubblicana.

    L’epoca repubblicana

    romanzi di star wars prequel
    I romanzi dell’epoca repubblicana

    Si tratta dei romanzi di Star Wars ambientati durante gli anni della trilogia prequel, prima dell’avvento dell’Impero. Abbiamo in primis Catalyst: A Rogue One Story, scritto da James Luceno (edito Mondadori nel 2018); si tratta del romanzo prequel di Rogue One, ambientato sia durante le Guerre dei Cloni che alcuni anni dopo l’avvento dell’Impero. Approfondisce personaggi come Galen e Lyra Erso, nonché Krennic; ci dona inoltre tantissime nozioni in più sulla costruzione della Morte Nera.

    Altro romanzo dell’età repubblicana è il bellissimo L’Apprendista del Lato Oscuro, scritto da Christie Golden (edito Multiplayer nel 2017). Il romanzo ha come protagonista Asajj Ventress, e funge da arco narrativo conclusivo del personaggio visto in The Clone Wars. Una storia bellissima che vi emozionerà sicuramente.

    L’epoca imperiale

    guida ai romanzi di star wars
    I romanzi dell’epoca imperiale

    Vediamo ora i romanzi di Star Wars ambientati nel periodo imperiale e della Ribellione. In primis abbiamo il romanzo Ahsoka, scritto da E.K. Johnston (edito Mondadori nel 2019, qui la nostra recensione), che narra le vicende della mitica Furbetta un anno dopo gli eventi dell’ultima stagione di The Clone Wars. A questo seguono Tarkin, scritto da James Luceno, e I Signori dei Sith, scritto da Paul S. Kemp (entrambi editi Multiplayer nel 2016). Abbiamo poi Thrawn (edito Mondadori nel 2019, qui la nostra recensione), il primo capitolo della trilogia dedicata al mitico Grand’ammiraglio di razza Chiss nato dalla penna di Timothy Zahn (che ovviamente ha scritto anche tutta questa trilogia canonica).

    Seguono poi Solo: A Star Wars Story – Edizione ampliata, scritto da Mur Lafferty (edito Mondadori nel 2020), adattamento dello spin-off; Una Nuova Alba, primo romanzo del nuovo canone scritto da John Jackson Miller (edito Multiplayer nel 2016), che narra dell’incontro tra Kanan Jarrus ed Hera Syndulla, i protagonisti di Rebels. Nello stesso periodo sono ambientati i primi capitoli di Lost Stars, uno dei più bei romanzi del canone. Scritto da Claudia Gray (edito Multiplayer nel 2016) il libro narra di una storia d’amore che attraversa tutte le epoche di Star Wars (fino al post Endor): questo romanzo scioglie anche i cuori più duri. Potete trovare qui la nostra recensione.

    Gli altri romanzi dell’epoca imperiale sono Last Shot, scritto da Daniel José Older (edito Mondadori nel 2019); Battlefront: Compagnia Twilight, scritto da Alexander Freed (edito Multiplayer nel 2016); Leia: Principessa di Alderaan, scritto da Claudia Gray (edito Mondadori nel 2018); e gli ultimi due capitoli della trilogia di Thrawn, Alleanze e Tradimento. Thrawn: Alleanze è uscito in Italia (via Mondadori) nel 2019, mentre il terzo attesissimo capitolo Thrawn: Tradimento vedrà la luce ad Ottobre del 2020.

    Abbiamo infine Rogue One: A Star Wars Story, scritto da Alexander Freed (edito Mondadori nel 2018), adattamento dello spin-off; e L’erede dei Jedi, scritto da Kevin Hearne (edito Multiplayer nel 2016), che narra di alcune vicende legate a Luke Skywalker dopo la distruzione della Morte Nera (qui trovate la nostra recensione).

    L’epoca post imperiale (fino alla trilogia sequel)

    guida ai romanzi
    I romanzi post periodo imperiale

    Il post Battaglia di Endor si apre con la splendida trilogia di romanzi di Aftermath, scritta da Chuck Wending (edita Multiplayer nel 2016, 2017 e 2018). I tre romanzi Aftermath (qui la nostra recensione), Debito di Vita e La Fine dell’Impero ripercorrono le vicende successive alla distruzione della seconda Morte Nera, fino alla Battaglia di Jakku. Una lettura obbligata per tutti coloro che vogliono approfondire questo periodo e le vicende che hanno portato alla nascita del Primo Ordine. Oltre a questo, vi sarà impossibile non affezionarvi ai protagonisti della trilogia.

    Con un bel salto temporale arriviamo poi a Bloodline, scritto da Claudia Gray (edito Mondadori nel 2018): uno splendido spaccato della situazione politica pre trilogia sequel, con protagonista Leia. Il romanzo ci aiuta a capire molto sulla situazione geopolitica precedente ad Episodio VII. A questo segue il romanzo Phasma, scritto da Delilah S. Dawson (edito Mondadori nel 2019) che narra le vicende del personaggio negli anni che precedono Episodio VII.

    Gli altri romanzi degli anni della trilogia sequel sono Le Leggende di Luke Skywalker, scritto da Ken Liu (edito Mondadori nel 2019; Gli Ultimi Jedi – Edizione ampliata, scritto da Jason Fry (edito Mondadori nel 2018), adattamento di Episodio VIII; e A Crush of Fate, scritto da Zoraida Córdova e in uscita negli ultimi mesi del 2020.

    I nostri consigli e altri dettagli

    Nell’elenco abbiamo già lasciato trapelare quelli che riteniamo essere i “must read” dei romanzi canonici. Senza dubbio non potete perdervi L’Apprendista del Lato Oscuro, la trilogia di Thrawn, Lost Stars, la trilogia di Aftermath (soprattutto Debito di Vita e La Fine dell’Impero) e Bloodline. Per quanto riguarda il dove iniziare, non c’è un romanzo preciso da cui partire: ora avete un quadro completo e cronologico, e potete scegliere l’epoca e il romanzo dal quale più vi aggrada cominciare!

    Come avrete notato, quelli elencati sono i romanzi tradotti fin ora in italiano. Purtroppo infatti esistono molti altri romanzi canonici non ancora tradotti; i più importanti sono (sempre in ordine cronologico): Master and Apprentice (ambientato prima di Catalyst) e Queen’s Shadow del periodo repubblicano; Rebel Rising, Most Wanted, From a Certain Point of View, Battlefront II: Inferno Squad ambientati nel periodo imperiale; Alphabet Squadron, Shadow Fall (sequel di Alphabet Squadron), Resistance Reborn, ambientati nel periodo post-imperiale (l’ultimo poco prima di Episodio IX). La speranza è che tutti questi titoli arrivino in Italia, soprattutto Master and Apprentice e la serie Alphabet Squadron. Il modo migliore affinché ciò accada è sostenere l’editoria italiana e acquistare i romanzi tradotti.

    A Gennaio 2021 arriveranno inoltre i romanzi canonici dell’Alta Repubblica, la nuova Era di Star Wars, ambientati circa 200 anni prima degli eventi di Episodio I. Potete preordinare qui il primo titolo Light of the Jedi.

    Sperando che questa nostra guida vi abbia aiutati, i romanzi di Star Wars vi aspettano: che la Forza sia con voi! Nel frattempo, se siete interessati, non scordatevi di consultare anche la nostra guida ai fumetti di Star Wars.

    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    Gli Ultimi Jedi: ecco perché nessuno ha risposto alla richiesta d’aiuto della Resistenza

    Nel finale di Episodio VIII: Gli Ultimi Jedi la Resistenza è veramente ridotta all'osso...

    Star Wars: rivelati nuovi dettagli sul ruolo di Dooku nei piani di Palpatine

    Il nuovo libro scritto dal maestro Charles Soule, Light of the Jedi, ha approfondito...

    Darth Vader era a conoscenza di Exegol: ecco la conferma

    Chi ha un'ampia visione del canone di Star Wars sa bene quanto possano essere...

    Come WandaVision è stato influenzato da The Mandalorian

    Arriverà domani su Disney+ WandaVision, la prima serie dell'universo Marvel per la piattaforma streaming....

    Morto Peter Mayhew, interprete di Chewbacca

    Questa è una di quelle notizie che non vorremmo...

    Mostrata una cut-scene completa di Battlefront II

    Ci avviciniamo sempre di più all'uscita ufficiale di Star...