More

    Grande Esercito della Repubblica: Gradi e specializzazioni dell’Armata Clone

    -

    “Quei Cloni sono combattenti. Soldati professionisti creati dalla Repubblica, addestrati a combattere e a morire se necessario nella guerra contro i Separatisti”. Con queste poche, ma esplicite parole, il colonnello cartografo Meebur Gascon descrive l’Esercito di Cloni (in the clone wars). Conosciuta anche come Grande Esercito della Repubblica, l’armata Clone fu creata appositamente per reprimere la crisi separatista, durante la guerra che prenderà il nome proprio da questi valorosi combattenti; la Guerra dei Cloni. Ma come è composto e suddiviso questo immenso esercito?

    Nel seguente articolo andremo ad elencare tutti i gradi delle truppe e le specializzazioni che possono conseguire. Non verranno elencati i Gradi Jedi o i Gradi della Marina, dato che i Jedi possono conseguire solo due Gradi (generale per Cavaliere o Maestro e comandante per i padawan) e nella marina ammiragli e altri ufficiali maggiori sono solitamente non cloni.

    Gradi

    Agli albori della creazione dell’esercito, i cloni vengono creati con delle specifiche graduatorie. Molti degli ufficiali cloni che combatteranno la Battaglia di Geonosis, infatti, nascono per ricevere un addestramento da ufficiale. Alcuni di loro addestrati da Jango Fett in persona. Tuttavia, se nel corso della guerra un clone si distinguerà in battaglia per enormi capacità combattive e tattiche, potrà conseguire anche svariati titoli (stesso discorso per alcune specializzazioni).

    Soldato regolare
    fase 1
    Soldato Clone con armatura Fase 1

    Il soldato regolare è il rango più basso nell’esercito; ha un equipaggiamento standard, ma altamente personalizzabile. Questi soldati ricevono, comunque, un addestramento come ottimi incursori e vengono usati in quasi tutte le operazioni da sbarco/assalto. Un soldato semplice può comunque raggiungere altri ranghi se si distingue in battaglia.

    Sergente
    sergent
    Sergente Clone Fase 1

    I sergenti all’inizio vengono distinti da una corazza con tratti verdi. Come gli altri ufficiali, dopo i primi mesi di guerra non si distingueranno con il colore verde ma con mostrine, simboli sulla corazza e simili. Hanno il controllo di una squadra e sono i quarti in comando di una legione o di un battaglione.

    Luogotenente
    luogotenente
    Luogotenente Clone Fase 1

    Il luogotenente è il terzo in comando di una legione o battaglione, ed è spesso assegnato al comando di uno o più plotoni. Durante i primi mesi di guerra, i luogotenenti hanno le armature con tratti blu a simboleggiare il loro status. Da non confondere con i membri della 501esima legione, che adotterà il colore blu in seguito. Anche i luogotenenti, dopo i primi mesi, si distingueranno con mostrine o simboli sulle loro corazze.

    Capitano
    captain
    Capitano Clone Fase 1

    Il capitano viene messo al comando di una compagnia, ma in casi eccezionali (un comandante padawan assente o in missione con il maestro/generale della legione) può prendere il comando del battaglione o della legione di appartenenza. Nelle prime fasi della guerra si distinguono per l’armatura con tratti rossi, ma saranno tra i primi a disfarsi del colore quando il rosso verrà usato dai cloni Guardie di Coruscant.

    Comandante
    Comandante Clone Fase 1

    Il grado di comandante è il rango più elevato dell’esercito. Egli ha il comando di una legione/battaglione e risponde solo al suo generale Jedi. Vengono distinti da armature a tratti gialli nelle prime fasi di guerra, e successivamente dalle mostrine (immagine successiva).

    cody
    Il comandante Cody in Episodio III (sul lato sinistro del petto, la mostrina da comandante clone)

    Classi e specializzazioni

    Ovviamente, per far fronte a qualsiasi minaccia, l’esercito della Repubblica disponeva di svariate classi e squadre di cloni specialisti. Alcuni di questi ricevono sin da subito un addestramento inerente a una specializzazione, mentre altri possono specializzarsi in una classe specifica nel tempo e conseguirla in seguito. Vediamo quindi tutte le classi del grande esercito dei cloni!

    ARC Trooper

    colt
    Il comandante ARC Colt

    Iniziamo con una classe d’eccezione; i soldati ARC! Gli Advanced Recon Commando sono stati una delle prime varianti d’élite dell’esercito. I primi ARC furono creati e addestrati per tale specifica, gli altri la conseguirono dopo, per essersi dimostrati valorosi e distinti sul campo. Considerati come i soldati migliori dell’esercito, gli ARC sono degli incursori straordinari, capaci in qualsiasi missione richiedesse la loro assistenza, per tanto non hanno una qualifica specifica dato l’utilizzo in ogni tipo di incarico (spesso in situazioni di status critico).

    Una volta divenuti ARC, questi cloni non si suddividono in squadre, ma continuano il loro operato nella legione o battaglione di assegnazione. Essi possono anche conseguire ranghi militari nel corso del tempo (come sergente, luogotenente, capitano e comandante). Menzione d’onore per i soldati ARC della 501esima legione Fives, Echo e Jessie (quest’ultimo riuscì anche a ottenere il rango di luogotenente).

    Equipaggiamento

    Gli ARC sono equipaggiati con un armatura modificata per avere maggior protezione senza appesantire punti del corpo che permettono il movimento. Tale armatura infatti fornisce uno strato protettivo maggiore su petto, spalle, avambracci e stinchi (lasciando liberi cosce, braccia, testa e giunture). Hanno anche scomparti per munizioni extra, un Kit di sopravvivenza avanzato sulla schiena e caschi altamente modificati per visione infrarossi e simili. L’armamento invece è variabile, a seconda delle abilità del clone in questione.

    Cloni Scout

    scout
    Clone Scout del 41esimo battaglione

    Gli Scout sono cloni addestrati da subito nell’esplorazione e, soprattutto, nelle azioni in ambienti boscosi, paludosi e simili. La loro preparazione ed esperienza li rende dei survivalisti incredibili, capaci di trarre il meglio in situazioni pericolose. Si dividono in squadre, che tuttavia restano sempre all’interno di una legione. La squadra più conosciuta e la Squadra Scout del 41esimo Battaglione, che prese parte alla Difesa di Kashyyyk durante l’ultimo anno di guerra.

    Equipaggiamento

    Gli Scout sono equipaggiati con armature mimetiche abbastanza leggere, che lasciano scoperte cosce, avambracci e addome. Hanno un equipaggiamento da sopravvivenza, macrobinocoli impiantati nei caschi e possiedono un attrezzatura modulare da cecchino, da impiantare in qualsiasi tipo di arma.

    Cloni ARF

    arf
    Soldato Clone ARF Fase 1

    Gli ARF (Advanced Recon Force) sono dei soldati esperti in ricognizioni, ricerca bersaglio e sabotaggio dietro le linee nemiche. Addestrati per agire in silenzio e con furtività, riescono quasi sempre ad infiltrarsi dietro le linee nemiche per assicurare un vantaggio tattico al resto delle truppe. Riuscendo in imprese importanti come il sabotaggio o il totale annientamento dei carri armati e altri mezzi di trasporto.

    Erano soliti anche partecipare direttamente agli assalti come piloti/artiglieri dei camminatori AT-ST. Anche gli ARF si dividevano in squadre all’interno delle rispettive legioni o battaglioni. Menzione particolare alla squadra ARF del 212esimo battaglione, veterani della Seconda Battaglia di Geonosis.

    Equipaggiamento
    arf 2
    Soldato Clone ARF Fase 2

    Gli ARF hanno armature leggere e mimetiche, in grado di offrire una maggiore velocità e furtività. Come gli ARC hanno a disposizione visori termici che spesso usano per missioni di sabotaggio, assieme a mine, granate, munizioni a ioni, lanciarazzi e simili.

    Cloni Inceneritori

    flame
    I cloni Inceneritori su Geonosis

    Dal nome di questi soldati è facile intuire la loro specializzazione. Essi infatti sono addestrati nell’uso di armi incendiarie e di esplosivi polverizzatori. Vengono impiegati come arma finale in battaglie su vasta scala per polverizzare nemici (che siano essi organici o droidi) e fare tabula rasa del territorio ostile. A differenza di molte squadre non sembrano appartenere a nessuna legione; sembra piuttosto una classe che viene schierata dove e quando necessario. La battaglia più famosa in cui vennero utilizzati questi soldati fu la Seconda Battaglia di Geonosis, dove furono indispensabili per la sottomissione della specie insettoide dei Geonosiani (alleati dei separatisti).

    Equipaggiamento

    Come detto in precedenza, gli Inceneritori usano lanciafiamme e altre armi o esplosivi addetti all’incenerimento del bersaglio. Hanno anche un’armatura anti combustione, in grado di resistere non solo alle fiamme delle loro stesse armi ma anche alle temperature più alte dei luoghi più ostili (come ad esempio Mustafar).

    Cloni CAT

    cold
    Clone CAT della 501esima

    I soldati CAT (Cold Assault Trooper) sono soldati incentrati nelle azioni su campo innevato e luoghi artici. Addestrati appositamente per superare le peggiori intemperie artiche, sono ottimi sia nell’assalto che nella difesa di avamposti situati in pianeti artici. Questi soldati si dividevano in squadre, che operavano all’interno di una determinata legione. La battaglia più conosciuta, in cui si fece uso di tali truppe, fu quella di Orto Plutonia, una luna artica del sistema di Pantora.

    Equipaggiamento

    Questi soldati artici hanno a disposizione una tuta da battaglia resistente al freddo glaciale, senza sacrificare tuttavia la più discreta protezione. Oltre a proteggere dal freddo, l’armatura offre un visore in grado di superare la scarsa visibilità dovuta alle bufere, e un sistema di comunicazione a medio raggio, in modo da poter comunicare tra loro nonostante l’eccessiva copertura.

    Soldati SCUBA

    scuba
    Clone SCUBA

    Gli SCUBA sono Soldati addestrati come sommozzatori. Specializzati nei combattimenti subacquei, essi, come gli Inceneritori, non appartengono a nessuna legione. Anche se, nonostante sia una classe indipendente, è spesso assegnata sotto il comando del maestro Jedi Kit Fisto (essendo un nautolano, alieno di razza anfibia, egli è il più adatto a guidare in battaglie sottomarine questi soldati). Sono famosi per la Battaglia di Mon Cala, dove hanno combattuto i separatisti, alleati con i Quarren, vincendo la battaglia (anche in quell’occasione tra i Jedi che guidavano l’assalto vi era Kit Fisto).

    Equipaggiamento

    Gli SCUBA sono provvisti di armature leggere pressurizzate, con dotazione sei getti di propulsione e delle pinne sui loro stivali, per potersi muovere velocemente sott’acqua. Ovviamente hanno bombole e tubi per far circolare l’ossigeno nei caschi, un kit di sopravvivenza provvisto di griglie branchiali e piccole riserve d’ossigeno per eventuale emergenza. Hanno anche un armamento standard, che consiste in un fucile blaster doppia canna a lungo raggio equipaggiato con una torcia.

    Cloni Jet

    jet
    Clone Jet Fase 1

    Essi si presentano come una variante dei soldati cloni regolari, ma con un addestramento da aviatori professionisti, abili nell’utilizzo del Jetpack. Si dividono in squadre, una all’interno di ogni legione. La loro abilità nell’utilizzo del Jetpack, ha reso questi soldati indispensabili in molte azioni della Guerra dei Cloni; Dalla Prima Battaglia di Geonosis fino alla Battaglia di Anaxes e l’Assedio di Mandalore.

    Equipaggiamento

    Questi soldati hanno un’armatura base, utilizzata dai soldati regolari, ma provvista di Jetpack. Tuttavia il loro armamento risulta leggero e più incentrato sull’efficacia nei combattimenti aerei. Presentano infatti pistole blaster (carabina leggera DC-15A al massimo) e una discreta gamma di granate, che variano da quelle a frammentazione fino a quelle adesive. Alcuni di loro sono specializzati nell’uso di lanciarazzi, che risulta molto letale se combinato col combattimento aereo.

    Cloni Paracadutisti

    para
    Clone Paracadutista della 212esima

    I Paracadutisti (o Parasoldati) sono cloni addestrati e specializzati in missioni di aviotrasporto e incursioni ad alta quota, ma sono anche molto efficienti come cecchini. Anch’essi sono una classe specializzata che opera all’interno delle legioni. Il loro impiego fu indispensabile durante quella che si può definire l’ultima battaglia delle guerre dei cloni; l’Invasione di Utapau. Qui i Parasoldati del 212esimo Battaglione, con il loro primo assalto, garantirono un effetto sorpresa sui separatisti, dando manforte al generale Kenobi e assicurando uno sbarco sicuro alle truppe d’assedio.

    Equipaggiamento

    I Parasoldati indossano una versione modificata della normale armatura in plastoide. Essa infatti possiede un paracadute, un kama per maggiori scomparti, e un elmo modificato appositamente per le loro esigenze. Dato l’addestramento come cecchini, l’armamento varia da fucili blaster d’assalto a fucili blaster speciali da cecchino.

    Cloni Pilota

    Clone pilota Fase 2

    Partiamo col dire che i piloti, a loro volta, sono suddivisi in base alle loro specifiche; vi sono infatti i piloti di Caccia, Navi LAAT (trasporto truppe e mezzi) carri armati AT-TE, camminatori AT-ST, Juggernaunt, Speeder ecc. Tutti ricevono un addestramento da pilota base, per poi conseguire le specializzazioni, per carri armati e altri mezzi, in seguito. A differenza delle altre classi, i piloti ottengono gradi e ranghi militari che valgono, tuttavia, solo nella cerchia dei piloti (come caposquadra per le squadre di caccia, tenente, capitano ecc).

    Equipaggiamento

    La maggior parte dei piloti (esclusi piloti di camminatori leggeri, speeder e simili) ha un armatura pressurizzata con una scorta di ossigeno in caso di emergenza e ganci magnetici sugli stivali (usati anche nelle truppe di abbordaggio navi). In caso di atterraggio forzato o impreviste azioni su terreno, i piloti possono contare su un armamento leggero, composto da pistole blaster e detonatori termici.

    Sottoclasse BARC
    barc
    Clone BARC

    Questa sottoclasse di piloti merita uno spazio a sé; i BARC erano addestrati nel pilotaggio di Speeder Bike. Tuttavia non sono considerati normali piloti in quanto venivano impiegati come ricognitori, avanguardie, inseguitori e in altre azioni nel quale, se necessario, dovevano abbandonare il proprio mezzo e agire in quanto soldati di terra. L’unica modifica che avevano nel loro equipaggiamento era un elmo in grado di dare una visibilità maggiore e a lungo raggio, e un armamento leggero (pistole blaster e granate).

    Cloni Antisommossa

    riot
    Clone antisommossa Fase 1

    Questi cloni sono un reparto speciale della legione Guardie di Coruscant. Sono addestrati e specializzati in pattuglie, caccia al ricercato e nel controllo civili e manifestanti. Data la natura dei loro incarichi sono stati addestrati nelle arti marziali; questo li rende eccellenti lottatori, con abilità corpo a corpo superiori al resto dei cloni. Il loro maggiore impiego fu durante l’Ordine 66; in quella situazione dovettero tenere sotto controllo le folle attorno al tempio, alcuni di loro furono incaricati anche di ricercare eventuali Jedi fuggiti dal Tempio.

    Equipaggiamento

    L’armatura è la medesima dei soldati regolari, tuttavia l’armamento consiste nell’utilizzo di manganelli, o bastoni, con scossa elettrica e scudi antisommossa. Hanno anche pistole blaster che utilizzano sempre in modalità stordimento, ma in casi critici possono anche mettere la modalità letale e uccidere a vista (come durante l’Ordine 66).

    I Nova Corps

    nova corps
    Clone Nova Corps

    I Nova Corps, anche detti Marines Galattici, sono una compagnia (dalla grandezza simile a un battaglione) di soldati specializzati in combattimenti frenetici nell’orlo esterno. Sono duramente addestrati, sia fisicamente che tatticamente, fin dalla nascita per adattarsi a qualsiasi tipo di campo, nella sopravvivenza e negli assalti speciali. Essi infatti, forti di una portentosa disciplina, sanno dare il meglio anche in una battaglia in cui lo svantaggio numerico è considerevole.

    Sono assegnati nell’orlo esterno e hanno reso possibile la vittoria in battaglie considerate ormai perse; come la Difesa di Orto Plutonia, la Conquista di Rhen Var, e l‘Assedio di Mygeeto. Sono la classe con il numero di soldati più elevato dell’intero esercito.

    Equipaggiamento

    La corazza di cui sono provvisti i Nova Corps è un’armatura ibrida specializzata appositamente per ogni tipo di terreno, offrendo una buona protezione. Essa è infatti la più attrezzata tra tutte le armature dell’esercito; è pressurizzabile, contiene ganci magnetici negli stivali, caschi in grado di filtrare gas velenosi e altre scorie presenti in ambienti ostili, una visiera in grado di passare alla scansione termica. Inoltre è provvista di svariati scoparti per il trasporto di un elevato numero di munizioni. L’armamento risultava variabile a seconda delle preferenze del soldato.

    Cloni Artificieri

    bomb
    Clone artificiere, che disinnesca una bomba virus su Naboo

    Gli artificieri sono cloni specializzati nell’uso (innesco e disinnesco) di ordigni altamente esplosivi. Vengono impiegati sia sul fronte, per dare un vantaggio alle truppe grazie ai loro esplosivi, e in zone urbane e non (ma comunque abitate) per disinnescare ordigni e prevenire attacchi terroristici. Sono stati indispensabili per prevenire il propagarsi del Virus Blueshadow su Naboo, grazie al disinnesco delle bombe virus.

    Equipaggiamento

    Non hanno particolari attrezzature ad eccezione di uno zaino, ben organizzato, dove tengono uno svariato numero di ordigni esplosivi e attrezzi per eventuale disinnesco.

    Republic Commando

    republic commando su ps4 e nintendo switch
    Il videogioco Star Wars: Republic Commando

    Concludiamo questa lista con quelli che possono essere definiti i “Black Ops” dell’esercito! I Commando sono soldati cloni nel quale alla nascita sono state apportate modifiche genetiche in grado di renderli più forti e prestanti di un normale clone, per tanto sono definiti dei veri e propri “super soldati”. Essi sono organizzati in squadre di 4 o massimo da 5 elementi, nel quale uno di essi è nominato caposquadra e non sono legati ad alcuna legione. Sono indispensabili per missioni importanti e ad alto rischio come sgominare nemici politici o militari della Repubblica, indagini segrete, infiltrazione e addirittura annientamento di aree e avamposti separatisti.

    Con ottimi risultati anche come combattenti sul campo, essi sembrano essere una sorta di carta vincente per la Repubblica. Non si sa quante squadre vi siano operative nell’esercito, ma le più conosciute sono la Squadra Foxtrot (con a capo il capitano Gregor) e la Squadra Delta. Quest’ultima famosa per le missioni compiute con successo su Geonosis, Devaron, Kashyyyk e molti altri pianeti.

    Equipaggiamento

    I Commando sono provvisti di una corazza speciale, l’armatura classe Katarn. Un’armatura molto protettiva ma più pesante del normale; nonostante ciò, date le modifiche genetiche, i commando riescono a indossarla senza problemi. I loro elmi hanno svariati tipi di visuali tra cui termica e notturna, possiedono anche uno zaino dove tengono esplosivi e attrezzi per il sabotaggio.

    Anche in questo caso l’armamento variava in base alle abilità del clone, ma con la differenza che qualsiasi stile abbiano (cecchino, assalto, corpo a corpo, tech ecc) hanno a disposizione armi esclusive alle squadre commando. Variabile anche in base a preferenze qualche parte dell’equipaggiamento, come lo zaino, che poteva essere cambiato con un’attrezzatura da sabotaggio informatico, esplosivo ecc.

    Curiosità

    La bad batch e Echo
    La bad batch al completo

    Benché i membri della Clone Force 99 (i Bad Batch) siano cloni con variazioni genetiche sperimentali, differenti dagli altri commando, sono comunque classificati come Squadra Commando Repubblicana!

    Dopo aver esaminato nella sua completezza l’esercito dei cloni, è chiaro come la repubblica avesse un netto vantaggio tattico e bellico rispetto ai separatisti. Questi ultimi però, con i loro droidi, potevano contare su un vantaggio numerico. Ovviamente in questo articolo non abbiamo elencato alcune classi di cloni come i Purge trooper o altri creati dopo la caduta della Repubblica proprio perché questi fanno parte dell’esercito imperiale, non più repubblicano. Sono comunque classi che saranno approfondite in seguito!

    E voi cosa ne pensate dell’esercito di Cloni? Quali sono le vostre classi preferite? Ditecelo come sempre nei commenti! Continuate a seguirci anche su FacebookInstagram e Twittervi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti l’universo di Star Wars.

    ULTIMI ARTICOLI

    Mara Jade: ecco come potrebbe essere ricanonizzata

    Mara Jade è uno dei personaggi più amati dell'universo...

    Daisy Ridley parla della responsabilità di interpretare Rey

    Manca ormai solo un mese all'uscita nelle sale cinematografiche...

    Mark Hamill svela un aneddoto sull’iconica scena di Episodio V

    La scena in cui Darth Vader rivela a Luke...