Molto spesso i set dei film sono vere e proprie trappole mortali. Non di rado, purtroppo, è capitato che molti attori abbiano perso la vita proprio a causa di incidenti avvenuti sul set in cui stavano girando. Uno degli esempi più famosi è quello della macabra morte di Brandon Lee, ad appena tre giorni dalla conclusione delle riprese del film “The Crow”, “Il corvo“. Per fortuna, il set di Star Wars non è mai costato la vita a nessuno. Ciò non toglie che nel corso degli anni si siano verificati moltissimi incidenti, più o meno gravi, durante le riprese della saga. Uno dei più “sfortunati” protagonisti di questi incidenti è stato sicuramente Mark Hamill.

L’attore, nelle varie pellicole in cui ha interpretato Luke Skywalker, è incappato in non pochi incidenti; alcuni gravi, altri meno. Vediamo questa “serie di sfortunati eventi” che hanno avuto come protagonista l’attore statunitense.

Incidenti interni ed esterni

incidenti di mark hamill sul set di star wars
Luke Skywalker nella scena del tritarifiuti.

Siamo nel 1976, durante le riprese di Star Wars: Una nuova Speranza. Come sappiamo, nella scena del tritarifiuti, Luke viene trascinato sott’acqua dai tentacoli del mostro Dianoga. In quell’occasione, Mark Hamill trattenne talmente tanto il respiro sott’acqua che gli scoppiò un vaso sanguigno su un lato del volto. Dato l’accaduto, ci si regolò di conseguenza con le inquadrature, affinché non si vedesse il trauma. Lo sfortunato incidente successivo non si svolse durante le riprese di Star Wars ma immediatamente prima che esse cominciassero, rendendo quindi necessarie varie modifiche alla pellicola. Questa volta ci troviamo nel periodo precedente all’inizio delle riprese di Episodio V: L’Impero Colpisce Ancora. Mark Hamill subì un brutto incidente stradale che lo sfigurò, causandogli la presenza di varie cicatrici sul volto e un gonfiore facciale non indifferente.

Proprio a causa di questo incidente fu aggiunta la scena del Wampa e del suo feroce attacco, affinché le ferite e le cicatrici sul volto dell’attore potessero essere giustificate. Un occhio attento noterà nel corso della prima parte della pellicola, oltre alle cicatrici, quel gonfiore facciale dell’attore, che non è frutto del trucco di scena. Nel film, Luke viene curato all’interno di un Bacta tank. Peccato non esista anche nella realtà un marchingegno simile!

incidenti di mark hamill sul set di star wars
Sul volto dell’attore possiamo notare le vere cicatrici e il gonfiore del viso dopo l’incidente.

Sull’orlo del precipizio

In tema di incidenti, neanche la nuova trilogia sembra dar pace al povero attore. L’ultimo infatti è accaduto proprio durante le riprese del primo episodio della nuova trilogia, Il Risveglio della Forza. L’unica scena in cui figura l’attore è, come sappiamo, la scena finale della pellicola. Qui Luke Skywalker viene raggiunto da Rey sul remoto pianeta di Ahch-To, dove il Jedi si trovava in esilio a causa degli avvenimenti precedenti alla pellicola. La scena è girata sulla famosa isola di Skellig Michael, che non gode di fama benevola, in merito alla sua inospitalità e pericolosità. Con l’inizio delle riprese di Episodio VIII, fu resa pubblica la notizia che l’isola avesse quasi ucciso Mark Hamill durante le riprese de Il risveglio della Forza. 

L’attore si è infatti salvato da una caduta pericolosa, mentre era impegnato in una insidiosa e ripida salita su Skellig Michael. Ad un certo punto infatti il terreno sotto i suoi piedi cedette, e lui scivolò e cadde. Fortuna volle che una guida assegnata al gruppo si trovasse vicino a lui. Quest’ultima fu veloce a reagire, e, notando che che Mark Hamill stava per precipitare nel vuoto, lo afferrò prima che potesse cadere. Una situazione che sarebbe potuta finire malissimo.

incidenti di mark hamill sul set di star wars
La bellissima e impervia isola di Skelling Michael. Fonte: adventurouskate

Destini differenti

Come detto, il sito non è nuovo a tragedie di questo genere. Negli ultimi anni infatti è costato la vita ad alcuni turisti. Quindi, se non fosse stato per i riflessi di una guida, non vogliamo neanche immaginare cosa sarebbe successo al povero Hamill. Oltre alla sua terribile perdita, la trilogia avrebbe preso una svolta totalmente diversa. Per fortuna siamo qui a parlare di altro!

Insomma, il povero Mark Hamill ne ha vissute davvero tante, sia dentro che fuori il set di Star Wars. Nonostante questa proverbiale sventura, la Forza scorre potente in lui, e con coraggio e fortuna è riuscito sempre a scamparla. Avremo modo di parlare di altri incidenti avvenuti sui vari set di Star Wars, con protagonisti differenti. Voi ricordate altri incidenti di Mark Hamill avvenuti sul set? Ditecelo nei commenti!