Con il controllo da parte della Disney su tutto ciò che riguarda Star Wars, è cambiato molto. Tantissime novità sono state introdotte, nuovi annunci sono stati fatti, ma alcuni importanti progetti sono stati cancellati. In questi giorni, attraverso il sito Polygon, sono stati pubblicati alcuni bozzetti dell’artista Thomas Szakolczay. I disegni in questione si riferiscono ad un gioco molto particolare. La storia che sto per raccontarvi è un esempio di come, sull’altare del marketing, possano essere sacrificate molte cose.

Siamo nel 2010. La casa produttrice Red Fly Studio, già responsabile del porting su Wii di Star Wars: Il Potere della Forza II, annuncia di star lavorando ad un nuovo progetto. Il gioco in questione è un titolo interamente dedicato al personaggio di Darth Maul. Da quell’anno in poi, poche notizie cominciano ad uscire fuori dallo studio; tranne che nel 2014, quando viene pubblicato un concept trailer, dove si mostra qualcosa su come possa essere il gameplay e la grafica di gioco. Il video in questione è il seguente, e vi prego di visionarlo.

Farewell, Maul!

Se al sapere che questa meraviglia non vedrà mai la luce vi viene da piangere, sappiate che non siete gli unici. Il gioco su Darth Maul, da quel poco che si può vedere grazie a questa manciata di secondi di gameplay, doveva avere uno stile molto similare a quello di Star Wars: Il Potere della Forza. Un uso combinato dunque di Forza e attacchi con Spade Laser. Solo che in questo caso parliamo della fighissima doppia lama di Darth Maul.

Come detto, il gioco è stato cancellato dalla Disney in quello stesso anno. Stessa sorte purtroppo è toccata ad altri titoli appartenenti alla saga, come Star Wars 1313 o Battlefront 3. Le ragioni della cancellazione non ci sono note. Probabilmente le storie narrate, o comunque l’intero concept del gioco cozzava troppo con il nuovo canone, o, semplicemente, si voleva eliminare la concorrenza per il nuovo Battlefront pubblicato da DICE e EA. Purtroppo tutto ciò che rimane sono questi concept e il video sopra riportato. Sembra dunque che, per ora, vedremo il figlio di Dathomir solo in altri media.

Qui sotto potete scorrere alcuni dei bozzetti precedentemente citati. Preparate i fazzoletti.

4. Bozzetto 1

Fonte: Everyeye.it

3. Bozzetto 2

L’Imperatore Darth Sidious Fonte: Polygon.com

2. Bozzetto 3

Fonte: Polygon.com

1. Bozzetto 4

Fonte Polygon.com