Abbiamo già parlato in passato del gioco in uscita dagli sviluppatori di Visceral Games a tema Star Wars. Nuovi dettagli riguardanti la trama sono stati infatti divulgati, mentre latita ancora un trailer o un ben che minimo riferimento alla data d’uscita. Nonostante questo, i fan sono molto eccitati all’idea di avere finalmente un nuovo action rpg a tema Star Wars tra le mani, dopo anni di digiuno in questo senso. Le aspettative sono alte.

I nuovi dettagli trapelati sono stati divulgati, come la volta scorsa, dall’affidabile sito makingstarwars.net, il quale ci dona alcune nuove su questo ancora oscuro gioco. Questa volta i dettagli riguardano principalmente la co-protagonista del gioco Visceral Games.

Aiuti importanti

robbie matox gioco star wars visceral games attrice natalie morales
L’attrice Natalie Morales che darà le fattezze alla co-protagonista del gioco Robie Mattox

Sembra infatti che durante tutta la durata del gioco saremo aiutati da una controparte femminile, l’unico personaggio di cui il nostro protagonista si fiderà ciecamente. Anche ella, il cui nome dovrebbe essere Robie Mattox, come succede spesso in Star Wars, sarà un’orfana. Cresciuta dalla banda criminale dei “Wandering Stars”, per ora sappiamo che è brava a maneggiare i blaster e che trova i droidi ripugnanti e spaventosi. La donna dovrebbe avere le fattezze dell’attrice statunitense Natalie Morales, anche se non è chiaro se l’attrice si limiterà a donare i propri lineamenti al personaggio o se lo interpreterà in toto con motion capture e doppiaggio.

La vera notizia è tuttavia un’altra. La co-protagonista, infatti, non solo avrà un ruolo centrale nella trama del gioco in sviluppo, ma sembra che gli sceneggiatori stiano programmando già un sequel in cui prenderemo le parti proprio di Robie Mattox. Dunque, un vero e proprio sequel della storia sembra già programmato. E, conseguentemente, questo nuovo gioco di Visceral Games potrà far parte di una serie destinata a protrarsi nel tempo.

Ricordiamo a tutti che, per ora, questi rimangono solamente dei rumors, per quanto affidabili. Dovremo, infatti, attendere maggiori informazioni ufficiali e magari un trailer del gioco per capirci effettivamente qualcosa di più. Di certo le buone premesse non mancano. Vi terremo costantemente aggiornati in merito.