Game of Thrones si è chiusa ieri, e i fans non sono contenti. La puntata non è stata apprezzata da molti soprattutto per le conseguenze dei fatti del quinto episodio. Su Rotten Tomatoes, la quinta puntata ha registrato un punteggio bassissimo (47%), mentre il finalissimo si è attestato al 57%, comunque molto in basso rispetto agli standard della serie. La stagione ha deluso un po’ tutti, in particolare i fans storici, e ha messo preoccupazione anche nel fandom di Star Wars.

Come annunciato poco tempo fa, la nuova trilogia, programmata per il 2022, non sarà quella di Rian Johnson, ma quella scritta  da David Benioff e D.B. Weiss, i due showrunners di Game of Thrones. E le polemiche sull’ultima stagione hanno fatto scattare un campanello d’allarme. Andiamo a fare il punto della situazione e a vedere i possibili scenari per il futuro della trilogia di Benioff e Weiss…

Quello che sappiamo finora

La nuova trilogia dagli autori di Game of Thrones potrebbe essere un adattamento di Knights of The Old Republic
Un’immagine del videogioco Knights of The Old Republic
Fonte: Teleblog

Della trilogia di Benioff e Weiss si sa poco. Si dice che sarà ambientata nella Vecchia Repubblica, e la stessa Kathleen Kennedy ha confermato che la Lucasfilm sta lavorando a un adattamento del videogioco Knights of The Old Republic. E’ quindi altamente probabile che Benioff e Weiss stiano lavorando a una storia ambientata in quel periodo, centinaia di anni prima della saga degli Skywalker. Della trama o dei protagonisti non si sa nulla. La data di uscita del primo film della trilogia è prevista per il 2022, quindi si presuppone che la sceneggiatura sia ormai in fase di completamento.

Certamente, almeno fino a poco tempo fa, la scelta della Lucasfilm di puntare su Benioff e Weiss sembrava perfetta per creare il mondo della Vecchia Repubblica, portando dentro Star Wars i toni foschi di Game of Thrones. Ma le critiche all’ultima stagione hanno incrinato molte certezze, e non è detto che i piani della Lucasfilm rimarranno immutati.

I precedenti

David Benioff e D.B. Weiss, showrunners di Game of Thrones
David Benioff e D.B. Weiss, showrunners di Game of Thrones, in un vecchio meme.
Fonte: Fun With Cy

Fino a poche settimane fa si parlava della trilogia di Benioff e Weiss come dell’ultima speranza per Star Wars dopo la delusione di molti per Gli Ultimi Jedi. Adesso, i due showrunners sono considerati dai fan della serie alla stregua di Rian Johnson. L’opinione comune è che, privi della base dei libri di George R.R. Martin da cui partire, i due non siano stati in grado di portare avanti la serie da soli. E che, soprattutto, abbiano tradito le aspettative dei fans.

Casi di licenziamento non sono nuovi presso la Lucasfilm. Sappiamo tutti quello che è successo a Colin Trevorrow, licenziato da Episodio IX, e a Phil Lord e Chris Miller, i due registi di Solo: A Star Wars Story. Nel primo caso il passaggio di testimone da Trevorrow a J.J. Abrams è avvenuto nel 2017, dopo che il regista di Jurassic World aveva completato la prima stesura dello script. Lord e Miller, invece, sono stati sostituiti direttamente sul set da Ron Howard.

Questi precedenti fanno pensare che ci potrebbero essere dei ripensamenti in casa Star Wars. La Lucasfilm starà facendo le sue valutazioni e vedremo come si evolverà la situazione nelle prossime settimane. Sicuramente, rispetto a Game of Thrones, dove i due avevano libertà totale, per quanto riguarda la trilogia di Star Wars Benioff e Weiss saranno sotto l’egida di Kathleen Kennedy e della Lucasfilm. Ma il rischio è che il film venga giudicato dal pubblico prima ancora della sua uscita nelle sale. Oltre alla petizione per riscrivere l’ultima stagione di Game of Thrones, ce n’è già un’altra su Change.org per far licenziare Benioff e Weiss da Star Wars. E le firme aumentano di minuto in minuto.

I possibili scenari

Daenerys di Game of Thrones e Anakin di Star Wars
Daenerys Targaryen e Anakin Skywalker, due personaggi messi a confronto di recente.
Fonte: Reddit

Tra l’altro, sono state notate varie somiglianze tra l’ultima stagione di Game of Thrones e Star Wars; l’ultima, il confronto tra la follia di Daenerys e il passaggio al lato oscuro di Anakin, ha generato meme e ironizzato su uno dei colpi di scena che più ha deluso i fan.

A questo punto, i possibili scenari che si presentano per la nuova trilogia sono tre. Il primo è una riconferma da parte di Lucasfilm di Benioff e Weiss. Il secondo potrebbe essere uno slittamento della data d’uscita del film, ma probabilmente per decisioni di questo tipo Lucasfilm aspetta di valutare la prima stesura della sceneggiatura. Si potrebbe pensare, in questo caso, di tornare ai piani originari: far uscire prima la trilogia di Rian Johnson e poi quella di Benioff e Weiss. Il terzo scenario è quello più catastrofico: il licenziamento di Benioff e Weiss (come avvenuto a Trevorrow e Lord e Miller). Per una decisione del genere, bisognerà capire quanto conterà l’opinione del pubblico sulle decisioni di Lucasfilm, che invece potrebbe non ascoltare le voci allarmate dei fan e proseguire per la sua strada.

Insomma, non ci resta che aspettare. Non ci sono certezze sulla nuova trilogia, ma, se qualche settimana fa eravamo sicuri di essere in buone mani con  Benioff e Weiss, adesso anche quella certezza è stata minata. Nei prossimi mesi sapremo di più sul nuovo film ed emergeranno i primi dettagli sulla trama. Continuate a seguirci, vi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars!