Gli anni ’80, patria temporale di un certo trash cinematografico genuino e assolutamente gustoso. La nostra storia è ambientata proprio in quegli anni. Precisamente tra l’84 e l’85, e quindi subito dopo l’uscita nelle sale di Episodio VI. Il signor Lucas aveva in mente di espandere a dismisura l’universo di Star Wars creato con la trilogia, grazie a videogiochi, libri e persino serie tv. In realtà, un tentativo in questo senso era già stato fatto.

Parlo dell’Holiday Special, di cui vi abbiamo già parlato in un precedente articolo. Lucas rimase talmente traumatizzato da questo esperimento, che decise di scrivere il soggetto e supervisionare lo sviluppo del film per televisione che aveva pensato.

Esperimenti di dubbio gusto

ewoks film star wars anni 80
La famiglia protagonista del primo film. Un bel quadretto.

Tuttavia, c’è un motivo per cui non è così diffusa la conoscenza dell’esistenza di questo film, e del suo seguito. Nel 1984 esce Caravan of Courage: An Ewok Adventure o Le Avventure degli Ewok. Trasmesso dalla ABC, dura all’incirca un’ora e mezza. In realtà, nella mente di zio Giorgino, il film sarebbe dovuto essere un rapido ed indolore racconto per ragazzi, con i pelosi alieni come sottofondo per vendere pupazzetti. Ma la rete non era d’accordo, e gli chiese di allungare il brodo fino a più di 90 minuti per poter inserire quanti più spazi pubblicitari possibili. La cosa non era andata a finire molto bene nel caso precedente dell’Holiday Special; ma, nonostante tutto, il film si fece e venne trasmesso. La regia fu affidata a John Korty con alcuni reshoot curati dallo stesso Lucas.

Nonostante non ci sia stato così tanto entusiasmo per questo esperimento e quasi nulla fu investito in marketing per far conoscere ad un pubblico più ampio l’opera, venne pensato un seguito. Così la ABC decise di produrre anche Ewoks: The Battle of Endor, conosciuto semplicemente come Il Ritorno degli Ewoks. Stesso cast, stessi effetti low budget e stessa tipologia di ambientazione.

Trama del Primo Film

La trama potrebbe provocare un qualche piccolo coccolone per i fan di Star Wars meno smaliziati, quindi state attenti. Inoltre verranno spoilerati dei punti importanti della stessa, quindi se siete appassionati di dimenticati film trash degli anni ’80 saltate questo punto.

Siamo su Endor, prima degli eventi de Il Ritorno dello Jedi. La famiglia Tawani, composta da padre, madre, fratello grande e sorella piccola, precipitano sulla Luna boscosa e non riescono a far ripartire la nave. Durante la prima notte, i genitori vengono rapiti da un mostro chiamato Gorax e portati in una caverna. I due bambini, che si erano nascosti, vengono invece salvati da un gruppo di Ewoks che solidarizzano con i fratelli. Il grande vuole a tutti i costi salvare i suoi genitori e convince la sorellina e un gruppo di Ewok ad andare nella caverna del mostro e liberare i due genitori, cosa che poi succederà. Fine.

Trama del Secondo Film

star wars locandina ewoks film anni 80
La locandina del secondo film, featuring Babbo Natale, ricciolino biondo, Amelia e il mostro delle paludi

Se non vi basta, c’è la trama del secondo, che è una vera chicca imperdibile. Qualche mese dopo la famigliola è ancora su Endor, perché quei selvaggi non hanno un cavolo di niente per riparare una nave, nonostante in quella galassia viaggino tutti da migliaia di anni attraverso i pianeti. Si scopre, ad un certo punto, che i piccoli animaletti non sono gli unici abitanti del pianeta. Su Endor, infatti, si trova il sanguinario esercito dei Marauder, guidato da un re e da una strega.

Questi tipi poco raccomandabili trovano la famiglia e sterminano tutti i suoi membri tranne la bambina, che rimane sola e indifesa. Attraverso l’aiuto di un Ewok, la ragazzina trova un vecchio umano che si trova in quella fogna travestita da foresta da parecchie decine di anni, e insieme a lui vanno a cercare un anello capace di far ripartire la nave danneggiata; posseduto, ovviamente, dalla strega. I due riescono a recuperare l’anello e fuggono via dal pianeta.

Problemi di Ewok

Ad essere sinceri, è veramente difficile recuperare i suddetti film. Perché la Disney e la Lucasfilm, per un buon motivo, come potete constatare, stanno sistematicamente cercando di non far parlare la gente di queste due opere. In generale, comunque, le recensioni all’epoca parlarono di un medio film di intrattenimento per bambini per il primo. Mentre il secondo, a detta di tutti, è eccezionalmente orribile, e non ci sentiamo di aggiungere altro al giudizio. Il problema sta sicuramente nel suo concept e negli scarsi fondi a disposizione per la realizzazione. Inoltre, nei due film, se non ci fossero gli Ewoks, mancherebbe totalmente qualsiasi collegamento con Star Wars. Non esiste tecnologia, non esistono elementi legati alla Forza, ma solo armi primitive, foreste, anelli magici, bestie e eserciti di mostri. Praticamente un film fantasy per bambini.

Questi due film dovrebbero essere di lezione a chi costantemente critica la Disney e la Lucasfilm per l’ampliamento dell’universo starwarsiano. Vedere questi due prodotti potrebbe essere un’esperienza abbastanza traumatica, e che dovrebbe far riflettere molto chi dice che Il Risveglio della Forza è un brutto film. Qui sotto trovate i trailer dei due film, accontentatevi di questo perché sarà l’unica cosa che vi mostreremo degli stessi.