In poco più di due minuti il nuovo teaser trailer di Star Wars: The Rise of Skywalker è riuscito a mettere tantissima carne sul fuoco, mandando in visibilio i fan e facendo partire le consuete discussioni e teorie. Tra queste moltissime riguardano l’ultima emblematica sequenza, e cioè quella in cui appare “Dark Rey”. In questo focus analizzeremo le più importanti, provando a capire quale possa rivelarsi veritiera.

Rey passerà al Lato Oscuro?

ultima scena del trailer di episodio ix
Rey nell’ultima incredibile scena del teaser trailer

Quello che la maggior parte dei fan ha pensato d’impatto dopo aver visto questa scena è che Rey potesse passare al Lato Oscuro nell’ultimo capitolo della saga. Questa ipotesi è però la più surreale per tutta una serie di motivi: in primis riteniamo improbabile un suo passaggio al Lato Oscuro dopo Episodio VIII. Se è riuscita a resistere a Kylo (come Luke resistette a suo padre in Episodio V) dubitiamo che possa accadere qualcosa che la spinga a compiere questo passo.

In secondo luogo, se questo passaggio avvenisse davvero all’interno della pellicola non ci avrebbero mai mostrato una scena e un plot twist così clamoroso in un trailer. Possiamo quindi scartare questa teoria, anche se ovviamente la certezza assoluta potremo averla solo il prossimo Dicembre.

Il clone oscuro

teoria dark rey palpatine legame imperatore lato oscuro
Palpatine e Rey in una fan art

Un’altra teoria della quale abbiamo avuto modo di accennare qualcosa nella nostra analisi del trailer è quella secondo la quale quello apparso sia un clone oscuro della ragazza. La teoria del clone è davvero suggestiva, e non certo inattuabile. J.J. Abrams ha da sempre sottolineato che in questa pellicola si sarebbe “sbizzarrito” rispetto ad Episodio VII: aspettiamoci qualche sequenza cervellotica alla Lost. Se questa teoria si rivelasse veritiera, Abrams potrebbe aver preso spunto dalla scena in cui Rey affronta il Lato Oscuro nella grotta su Ahch-To (con tutte le sue copie).

Il clone malvagio potrebbe essere il frutto di qualche macchinazione di Palpatine. L’utilizzo di cloni non è nuovo nell’universo di Star Wars: oltre al palese riferimento ai cloni della trilogia prequel, nel Legends ci sono moltissimi esempi di clonazioni di Force User. Sarebbe davvero epico vedere un combattimento tra Rey e un suo clone malvagio, ma anche in questo caso ci sentiamo di affermare che la teoria sia difficilmente attuabile.

Le reincarnazioni

allenamento di rey in star wars episodio ix
L’allenamento di Rey nel trailer di Episodio IX

La sequenza del trailer ha riportato in auge un vecchio rumor su Rey, quello secondo cui la ragazza sia in realtà la “reincarnazione” di Anakin Skywalker. A questo punto esisterebbero quindi due versioni di Rey: quella del Lato Chiaro corrispondente ad Anakin, e quella del Lato Oscuro corrispondente a Darth Vader. Nella sequenza del trailer possiamo udire infatti il respiro di Vader che accompagna l’apparizione di Dark Rey. Ciò spiegherebbe anche perché la spada laser abbia richiamato proprio la ragazza.

Ma se ciò fosse vero, la domanda che sorge spontanea è questa: dove è stata nascosta Dark Rey per tutto il corso delle vicende della nuova trilogia? Essa potrebbe essere frutto di qualche sorta di “evocazione” da parte di Palpatine, oppure potrebbe essere rimasta nascosta nelle Regioni Ignote. Magari le due “sorelle” sono state divise da bambine, per poi ricongiungersi seguendo gli eventi di Episodio IX. Inutile dire che, pur essendo suggestiva, questa teoria è pura speculazione. Forse ancor più inattuabile di Rey che passa al Lato Oscuro.

La visione

Luke Skywalker e Darth Vader in Star Wars L'Impero Colpisce Ancora
La Prova di Luke in Episodio V

Passiamo ora a quella che secondo noi e molti altri potrebbe essere la teoria più accreditata, cioè quella della visione. Dark Rey sarebbe in questo caso un’illusione, una proiezione creata dalla Forza per mettere alla prova la nostra protagonista in maniera del tutto simile a Luke in Episodio V. Durante la prova su Dagobah il ragazzo affronta il Lato Oscuro, scoprendo il suo volto sotto la maschera di Vader. Il significato preponderante di quella scena, come sappiamo, è un’anticipazione della rivelazione che di lì a poco sarebbe avvenuta su Cloud City.

Rey potrebbe quindi affrontare una prova che prefiguri la presenza di questa sua versione oscura. La teoria della visione, pur essendo la più verosimile, è per forza di cose “la meno elettrizzante”. C’è però qualcosa che non sembra quadrare: i dettagli della scena, soprattutto quelli riguardanti la spada laser, sembrano suggerirci che ci possa essere qualcosa in più di una semplice visione. Forse Abrams ha solo ripreso il concetto, ampliandone i risvolti e rendendolo ancor più entusiasmante.

Purtroppo ad oggi possiamo fare solo teorie e congetture: magari il tempo saprà darci qualche indizio in più sulle risposte che otterremo il prossimo Dicembre. L’hype per Episodio IX è altissimo! Continuate a seguirci, vi terremo costantemente aggiornati sulla pellicola e su tutte le novità riguardanti l’universo di Star Wars.