Ad un anno prima dell’uscita nelle sale cinematografiche di Episodio IX, ultimo capitolo della nuova trilogia e della saga di Star Wars, continuano a diffondersi sul web interessanti anticipazioni sulla pellicola. L’ultima in ordine di tempo è quella riguardante il salto temporale che intercorrerà tra Episodio IX e il suo predecessore The Last Jedi. Vediamo quindi in quanto consisterà e analizziamo tutte le informazioni in merito.

Il salto temporale

oscar isaac scatto di poe e finn dal set di star wars episodio ix
Poe e Finn sul set di Episodio IX

Come rivelato da ComicBook via Empire, Episodio IX sarà ambientato circa un anno dopo gli eventi di Episodio VIII. Si riprenderà quindi la tradizione di un salto temporale “ampio”, che era stata interrotta proprio da The Last Jedi. Come ricorderete infatti Episodio VIII è ambientato subito dopo gli eventi de Il Risveglio della Forza. Un anno è un lasso di tempo abbastanza breve, ma siamo certi che gli scenari saranno totalmente nuovi e differenti: ci aspettiamo una Rey più consapevole dei suoi mezzi e più “scaltra” e potente, nonché un Kylo Ren che porti avanti l’egemonia del Primo Ordine da nuovo Leader Supremo (con il supporto dei Cavalieri di Ren, si spera…). Anche lo scenario politico e di guerra sarà molto differente: la Resistenza, ormai letteralmente decimata, dovrà affrontare il Primo Ordine in maniera totalmente diversa per non rischiare di essere completamente spazzata via.

Sicuramente i più coraggiosi, da ogni angolo della Galassia lontana lontana, accorreranno in aiuto della Resistenza dopo il messaggio lanciato dal Generale Organa. Bisognerà capire come sapranno organizzarsi per una controffensiva efficace contro il Primo Ordine. Ovviamente si tratta di ricostruzioni ipotetiche; siamo certi che quest’ultimo Episodio ci serverà non poche sorprese, anche a fronte del ricco cast che lo compone. Continuate a seguirci! Vi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti la pellicola e l’universo di Star Wars.