Come ben sappiamo, Luke Skywalker sarà presente anche nell’ultimo capitolo della nuova trilogia e della saga di Star Wars, The Rise of Skywalker. Questo anche dopo le vicende di Episodio VIII riguardanti la sua emozionante dipartita nel finale della pellicola. Tutti sappiamo bene che c’è un solo modo per rivedere un jedi scomparso, ovvero tramite il suo Fantasma di Forza. La sua apparizione in quella forma però non era scontata, dato che Luke si sarebbe potuto palesare anche tramite flashback (come nell’immagine del servizio di Vanity Fair). Di recente sembra averci pensato lo stesso Mark Hamill a fugare questi dubbi.

La presenza di Luke

Nel breve intervento che potete vedere sopra, Mark Hamill risponde ad una domanda di un giornalista che gli chiede se in Episodio IX avverrà la sua ultima apparizione nella saga. Hamill, ridendo, risponde: “Spero proprio di si”. L’attore poi aggiunge l’elemento più interessante: “Questo perché ho avuto una fine nell’ultimo film. L’unico motivo per il quale sono coinvolto ora è per il peculiare aspetto della mitologia di Star Wars, dove se sei un jedi puoi tornare come Fantasma di Forza. Hamill conclude poi l’intervista con un sorrisino sornione dei suoi, consapevole di aver confermato qualcosa di importante, anche se facilmente intuibile. La conferma di Mark Hamill, ovviamente, non esclude che Luke possa tornare anche in alcuni flashback.

Oltre a quelli riguardanti il giorno dell’attacco alla nuova Accademia Jedi, potrebbe infatti esserci un flashback di Luke e Leia giovani che conversano. Secondo questo rumor, del quale vi abbiamo parlato in quest’altro articolo, questa potrebbe essere una scena chiave della pellicola e non solo.

Voi cosa ne pensate del ritorno di Luke? Quale credete potrebbe essere il suo apporto alla causa sotto forma di Fantasma di Forza? Ditecelo come sempre nei commenti! Continuate a seguirci, vi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti l’universo di Star Wars.

Fonte: AP Entertainment