Finalmente anche l’ultimo trailer di Star Wars: The Rise of Skywalker è stato rilasciato, e il turbinio di emozioni che ci ha regalato ci accompagnerà fino al prossimo Dicembre. Le emozioni in questi due minuti di trailer sono state tante, e in questo focus vorrei porre l’accento sulle forti parole di C-3PO e sugli interrogativi che il trailer pone sul suo destino in Episodio IX. Cosa accadrà al nostro droide protocollare? Analizziamo un probabile scenario. Attenti agli SPOILER.

La scena con C-3PO

scena c-3po trailer episodio ix
La commovente scena del trailer

Sopra potete vedere uno scatto della sequenza del trailer dove Poe Dameron chiede: “Cosa fai 3PO?” e lui risponde: “Do un’ultima occhiata signore, ai miei amici”. Una frase che risulta essere un colpo al cuore e che (almeno a me) ha provocato emozioni fortissime e qualche lacrima. Ma cosa porta C-3PO a pronunciare una frase tanto triste? Dove si trova? Cosa gli sta capitando? Attraverso un rumor di qualche tempo fa, proviamo a ricostruire i pezzi del puzzle. Vi ricordate la scena di C-3PO con gli occhi rossi vista nel teaser di Agosto? Le due scene potrebbero essere consequenziali; ma procediamo con ordine.

Secondo questo rumor gli occhi rossi avrebbero a che fare con “un’arma del delitto”, un pugnale sul quale ci sarebbe un’iscrizione Sith. La sua traduzione dovrebbe portare ad una svolta di trama. Il contatto della Resistenza ucciso con quel pugnale conoscerebbe la posizione del pianeta delle Regioni Ignote in cui si nasconde l’Imperatore. Il problema è che nemmeno C-3PO, che conosce più di sei milioni di forme di comunicazione, riesce a tradurre l’iscrizione Sith.

Il suo “sacrificio”

trailer star wars episodio ix
L’alieno Babu Frik riprogramma C-3PO

Per questo motivo i nostri lo porteranno sul pianeta Kijimi, per azzerare la sua programmazione (che in qualche modo ostacola la traduzione). Qui incontreranno Zorri Bliss che, dopo un primo momento in cui penserà di consegnarli al Primo Ordine, dovrebbe unirsi a loro. Per proteggere i dati di C-3PO verrà effettuato un suo backup su R2-D2. Dopo il reset il droide dorato comincia quindi la traduzione, e i suoi occhi si tingono di rosso; l’iscrizione verrà tradotta con successo.

Il costo di questa operazione potrebbe essere elevato per il nostro droide protocollare: potrebbe voler dire che la sua memoria verrà irrimediabilmente persa. I punti di congiunzione tra il rumor e il trailer ci sono tutti: nella scena è presente Zorri Bliss, nonché un nuovo alieno di cui vi abbiamo parlato in un altro articolo, Babu Frik. La loro presenza dimostra in primis che si trovano su Kijimi, in secondo luogo che C-3PO sta subendo un operazione complessa (Babu Frik è un esperto nel riprogrammare i droidi).

Il suo destino

Babu Frik c-3po nel trailer di episodio ix
C-3PO con gli occhi rossi nel teaser trailer

L’aver inquadrato la scena può aiutarci a capire quale possa essere il destino di C-3PO nella pellicola. Riuscirà in qualche modo a riottenere la memoria? Magari proprio grazie al backup dell’amico di sempre R2-D2? No possiamo saperlo, ma le sue toccanti parole nel trailer ci hanno indubbiamente emozionati. Avremo modo di parlarvi di tutti gli altri aspetti trailer in un’analisi approfondita.

Cosa pensate possa accadere a C-3PO? Il suo sacrificio sarà irreversibile? Ditecelo come sempre nei commenti. Continuate a seguirci, vi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti l’universo di Star Wars.