Una delle sorprese più clamorose del teaser trailer di Episodio IX è stata sicuramente la scoperta della presenza di Palpatine in The Rise of Skywalker. La risata malefica di fine trailer, unita all’emblematica presenza di Ian McDiarmid sul palco della Celebration proprio dopo la visione dello stesso (Roll it Again…), rendono palese il grande ritorno dell’Imperatore. A fugare ogni dubbio ci ha pensato poco dopo lo stesso J.J. Abrams, che ha confermato la presenza del personaggio nella pellicola.

Detto ciò la domanda che tutti si sono posti, e alla quale tenteremo di dare una risposta, è questa: in che modo tornerà il malvagio Darth Sidious? Vediamolo insieme, analizzando alcune interessanti teorie in merito.

I possibili flashback

matt smith in episodio ix potrebbe essere palpatine
Matt Smith e l’Imperatore Palpatine.
Da: screen rant

Cominciamo questo viaggio tra le teorie partendo da un presupposto fondamentale: Palpatine è morto. Potrà sembrare strano dopo tutte le premesse, ma riteniamo improbabile un suo ritorno “fisico”. Non tanto perché sembri impossibile (in Star Wars, lo sappiamo, può accadere di tutto) ma più che altro perché se l’Imperatore fosse ancora vivo si snaturerebbe il sacrificio di Anakin/Darth Vader in Episodio VI, momento topico nel quale il Prescelto porta Equilibrio nella Forza. Un evento che è inoltre perno fondamentale dell’intera esalogia. Ovviamente se un suo ritorno in carne ed ossa fosse spiegato bene non ci sarebbero problemi, ma sarebbe difficile non farlo risultare una forzatura e soprattutto non sminuire quello che si è visto negli Episodi precedenti.

Tornando alle teorie, una di queste potrebbe consistere nella presenza di alcuni flashback, magari di Palpatine anziano e giovane. Il primo interpretato ovviamente da Ian McDiarmid, mentre il secondo da Matt Smith. Tempo fa infatti vi rivelammo che l’attore si unì al cast di Episodio IX in un ruolo misterioso: che sia proprio quello del giovane Palpatine? (Di cui già si vociferava qualche mese fa?). Una teoria plausibile, ma la presenza dei resti della Morte Nera nel trailer ci suggerisce qualcosa di ancor più entusiasmante.

Lo spirito dell’Imperatore

combattimento analisi del trailer di episodio ix the rise of skywalker
Rey osserva i resti della Morte Nera alla fine del trailer

Questa teoria è sicuramente la più entusiasmante tra quelle che si sono susseguite nelle ultime settimane, e si lega a ciò che abbiamo visto nel teaser trailer. Lo spirito dell’Imperatore potrebbe essere rimasto legato al luogo della sua morte, e da lì potrebbe aver indirettamente giostrato tutte le vicende post Endor. Forse i nostri eroi giungono ai resti della seconda Morte Nera proprio per estirpare una volta per tutte quella malvagità. Nel canone è già avvenuta una cosa simile: nella sesta stagione di The Clone Wars Yoda incontra sul pianeta Moraband lo spirito di Darth Bane, che si trovava proprio nella sua tomba. In quell’occasione lo spirito tentò di indurre il Maestro Yoda a cedere al Lato Oscuro, fallendo.

Che questo possa accadere invece con Palpatine? Magari i nostri eroi, oppure Kylo Ren, potrebbero cedere alle parole dello spirito dell’Imperatore, liberandolo. In questo modo Palpatine potrebbe tornare, interpretato proprio da McDiarmid, e dare filo da torcere ai personaggi. Ovviamente questa è una teoria della teoria: potrebbe anche presentarsi solo sotto forma di spirito, per poi essere “sconfitto” definitivamente.

I droidi sentinella e i cloni

palpatine star wars battlefront ii storia droide sentinella
Il droide sentinella di Palpatine in Battlefront II

Un’altra delle teorie più plausibili riguarda la possibilità di rivedere l’Imperatore sotto forma di droide sentinella. Abbiamo incontrato questa tipologia di droide nel fumetto L’Impero a pezzi, nel romanzo Aftermath: La fine dell’Impero e nel videogioco Battlefront II. In sostanza, per chi non lo sapesse, si tratta di una serie di droidi con le fattezze di Palpatine, fatti costruire preventivamente dall’Imperatore stesso in caso di morte. Questi si sono attivati infatti dopo la sua morte durante la Battaglia di Endor, portando a tutti i comandanti dell’Impero un messaggio postumo recante direttive sulla cosiddetta Operazione: Cenere.

Tornando ad Episodio IX, potrebbe darsi che uno dei tanti droidi sentinella dell’Imperatore sia rimasto attivo nei resti della seconda Morte Nera. Questa situazione inoltre potrebbe celare qualcosa di ancor più grande: magari far scoprire un suo piano per rimanere in vita, utilizzando poi la figura di Snoke come “marionetta”. Questa eventualità sarebbe abbastanza clamorosa, ma d’altronde sappiamo che fino all’ultimo l’Imperatore asseriva che, in qualsiasi modo fosse andata, lui avrebbe vinto comunque.

Una delle teorie più fantasiose sul ritorno di Darth Sidious riguarda la possibilità che quest’ultimo abbia convogliato la sua coscienza in alcuni suoi giovani cloni. Questa eventualità non è una novità in Star Wars: nel fumetto Dark Empire, non più canonico, succede proprio questo.

Ingannare la morte

fiducia darth plagueis storia anakin darth sidious palpatine
Anakin e Palpatine conversano in Episodio III

Ad inizio articolo vi ho parlato dell’improbabilità di un suo ritorno fisico, ma forse potrebbero esserci alcune strade percorribili in questo senso. Forse Palpatine è riuscito davvero ad ingannare la morte, apprendendolo in qualche modo dal suo Maestro Darth Plagueis. Forse l’Imperatore ha passato molti anni in una forma differente, per poi essere “risvegliato” in qualche modo da Snoke (in stile Voldemort, per intenderci). Oppure è riuscito da solo a rimanere in vita, giostrando di nascosto lo sviluppo del Primo Ordine. Forse, se questa teoria si rivelasse veritiera, verrebbe anche spiegato il titolo di Episodio IX. “The Rise of Skywalker”, “L’ascesa di Skywalker”; quale Skywalker potrebbe ascendere, se non proprio il Prescelto?

Magari Anakin potrebbe tornare proprio per “finire ciò che ha iniziato”: distruggere una volta per tutte l’Imperatore, con l’aiuto di Rey e (forse) Kylo Ren. Ovviamente, anche in questo caso, la fantasia galoppa. Nonostante il fascino di questa teoria alla quale ho pensato, rimango fermo alle mie considerazioni di inizio articolo.

Dopo aver sviscerato queste possibilità, in quale modo secondo voi l’Imperatore tornerà in Episodio IX? Appoggiate una di queste teorie o avete pensato ad altre? Ditecelo come sempre nei commenti! Continuate a seguirci, vi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti l’universo di Star Wars.