Quando pensi di averle viste tutte in merito alle strambe idee dello zio George, ecco che trapela un’altra curiosità che riesce a sorprenderti. Di recente infatti si è diffusa sul web una breve scena tagliata di Star Wars: Episodio III – La Vendetta dei Sith dove Anakin si cimenta in qualcosa di davvero strano e surreale. Vi assicuriamo che stavolta Lucas si è superato: vedere per credere.

La scena tagliata

scena tagliata star wars episodio iii
Anakin e Obi-Wan sull’Invisible Hand in Episodio III

Ci troviamo nella sequenza iniziale del film, quella dove Anakin e Obi-Wan sono in missione per salvare il Cancelliere Palpatine, tenuto prigioniero dal Conte Dooku e dal Generale Grievous. Sull’immensa Invisible Hand i due jedi stanno cercando l’esatta posizione di Dooku; ad certo punto, nella scena tagliata, parte un breve siparietto totalmente inaspettato tra Anakin e Obi-Wan, quasi surreale. Il comunicatore che li teneva in contatto con R2-D2 si rompe, e Anakin chiede ad Obi-Wan se conosce il linguaggio dei droidi. All’evidente risposta negativa di quest’ultimo, Anakin mette in mostra una dote della quale nessuno conosceva l’esistenza: non solo traduce quello che dice R2, ma si mette a parlare il linguaggio dei droidi. Avete capito bene, dalla sua bocca escono dei beep boop del tutto simili a quelli di un droide.

Non sappiamo cosa si fosse fumato Lucas prima di girare quella scena, ma siamo felici che abbia deciso di tagliarla dal montaggio finale. L’ironia ci può stare, ma bisogna ammettere che avrebbe reso il tutto strano e surreale. Pensate un po’, Anakin che parla il linguaggio dei droidi sarebbe potuto essere canonico! Un retroscena dai tratti fortemente insolenti. Vi salutiamo lasciandovi in basso il video della scena in questione, buona visione!

Fonte: Movieweb