Gli iconici e acrobatici combattimenti con la spada laser sono uno dei maggiori punti di forza della trilogia prequel di Star Wars. Di recente il coordinatore e coreografo di questi combattimenti, Nick Gillard, ha rivelato una scena incredibile che George Lucas ha eliminato da Episodio III: La Vendetta dei Sith. Essa riguardava, a detta sua, uno dei duelli più epici del franchise: vediamo di cosa si tratta!

Spada laser contro tutti

obi wan kenobi spin-off futuro di ewan mcgregor obi-wan kenobi spin-off in star wars episodio IX
Ewan McGregor interpreta il giovane Obi-Wan Kenobi

Come detto, durante la trilogia prequel il coordinatore degli stunt Nick Gillard si è occupato delle coreografie dei duelli con le spade laser. Di recente egli ha raccontato che in Episodio III ci sarebbe dovuto essere uno scontro tra Obi-Wan Kenobi e le guardie del Generale Grievous. Il combattimento consisteva in un sei contro uno per il quale ci vollero settimane per mettere in pratica la coreografia di Ewan McGregor.

Gillard ha raccontato l’aneddoto a Entertainment Weekly: “È stata la lotta più complicata che abbiamo mai fatto, e alla fine George [Lucas] ha detto: “Mi dispiace davvero, ma lascerò cadere un container su cinque di loro!” Il regista arrivò a questa soluzione perché a McGregor ci vollero settimane per imparare la complessa coreografia, che stava togliendo tempo alle altre riprese del progetto. Per questo motivo Lucas decise che la scena del combattimento non era essenziale per la trama del film e trovò la soluzione che tutti conosciamo: Obi-Wan che schiaccia le guardie usando la Forza.

Insomma, avremmo potuto vedere Obi-Wan vedersela da solo con sei guardie a colpi di spada laser: una scena a dir poco epica! Davvero un peccato che sia stata eliminata. Cosa ne pensate della scelta di Lucas? Vi sarebbe piaciuto vedere questa scena nel film? Ditecelo come sempre nei commenti! Continuate a seguirci, vi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti Star Wars.

Fonte: Comicbook