More

    Ecco tutti i jedi sopravvissuti all’Ordine 66

    Andiamo a scoprire tutti i jedi sopravvissuti all'Ordine 66 secondo il canone di Star Wars

    -

    L’Ordine 66 e la conseguente Purga Jedi rappresentano un punto fondamentale e cruciale nell’universo di Star Wars. Di recente, l’ultima stagione di The Clone Wars ha dato ancor più pathos a quest’evento mostratoci in Episodio III. Nonostante la portata catastrofica dell’Ordine 66 e l’uccisione di migliaia di jedi, molti di loro riuscirono a sopravvivere. Vi siete mai chiesti quanti e quali di loro siano scampati alla Purga? Di seguito li trovate tutti!

    I più conosciuti

    Obi Wan Yoda Revenge of Sith
    Yoda parla a Obi Wan alla fine di Episodio III

    Cominciamo da quelli che tutti, o la maggior parte dei fan, conoscono: in primis abbiamo ovviamente Yoda e Obi-Wan Kenobi. Entrambi, dopo essere scampati alla Purga, hanno affrontato due duelli cruciali, con esiti differenti. Dopo gli eventi narrati in Episodio III, sono rimasti per decenni in esilio. C’è poi il caso di Ahsoka, che possiamo definire ex jedi, (poiché abbandonò l’Ordine prima della Purga) riuscita a salvarsi insieme a Rex in base agli eventi narrati in The Clone Wars.

    Tra i più famosi padawan sopravvissuti abbiamo poi Caleb Dume, che più tardi assumerà l’identità di Kanan Jarrus. Kanan è uno dei protagonisti della serie Rebels, e le sue peripezie successive all’Ordine 66 sono narrate nello splendido volume a fumetti “Kanan – L’Ultimo Padawan“. L’altro è Cal Kestis, il protagonista del videogioco Jedi: Fallen Order.

    Gli altri jedi sopravvissuti

    jedi e ordine 66
    Alcuni tra i jedi (ed ex jedi) sopravvissuti

    Oltre ai più conosciuti, ci sono poi tanti altri jedi scampati alla Purga. Tra questi figura Jocasta Nu, la capobibliotecaria degli sconfinati archivi jedi; la sua parabola post Ordine 66 è narrata nella splendida serie a fumetti Darth Vader 2017. Negli stessi volumi figurano anche altri jedi sopravvissuti: il Maestro Kirak Infil’a, con il quale Vader dovrà confrontarsi per costruire la sua spada laser Sith; il padawan Ferren Barr, che aveva cominciato una “rivolta” contro l’Impero su Mon Cala. C’è poi l’ex Maestro e membro del Consiglio Eeth Koth, che aveva lasciato l’Ordine prima degli eventi di Episodio III.

    Nella serie del 2017 è presente anche un elenco di jedi scampati in cui figurano i nomi di Oppo Rancisis, Coleman Kcaj, Ka-Moon Kholi e Selrahc Eluos. Questa lista fu creata dall’Inquisitorio, un gruppo di Force user del Lato Oscuro sotto il comando di Vader. Questi personaggi sono ex jedi passati al Lato Oscuro, quindi formalmente dei sopravvissuti. Tra loro figura in primis il Grande Inquisitore, visto anche in Rebels; tra gli altri più conosciuti ci sono il Quinto Fratello, la Settima Sorella, la Seconda Sorella (Trilla Suduri, vista soprattutto in Jedi: Fallen Order), ecc.

    E ancora…

    luminara unduli maestro jedi clone wars
    Fanart di Luminara Unduli. Crediti a Anthony Foti

    Tra quelli noti infine figurano Luminara Unduli (sopravvissuta per poco e nominata in Rebels) e, forse, Quinlan Vos: la sua sopravvivenza è ancora presunta, quindi per ora non possiamo dirlo con certezza. In Jedi: Fallen Order appaiono poi, oltre al protagonista e alla Seconda Sorella, i jedi Cere Junda e Taron Malicos, nonché un piccolo youngling rodiano. Sempre in un altro videogioco canonico (per mobile), Star Wars: Uprising, ci vengono presentati altri sopravvissuti: Zubain Ankonori, Khandra, Mususiel e Nuhj.

    Gli ultimi tre sopravvissuti conosciuti sono Uvell (apparso nella rivista Star Wars insider 154); l’ex jedi Naq Med (apparso nel romanzo Force Collector); e Kira Vantala, apparsa di recente nella raccolta di storie Dark Legends. Quelli elencati sono tutti gli jedi che, nel nuovo canone, sono sopravvissuti in un modo o nell’altro all’Ordine 66. Potete trovare le loro avvincenti storie nelle serie animate, nei romanzi, nei fumetti e nei videogiochi.

    Un altro buon motivo per allargare la vostra conoscenza del canone! Continuate a seguirci anche su FacebookInstagram e Twittervi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars.

    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    La relazione tra Poe e Finn è davvero possibile?

    Da quando la nuova trilogia di Star Wars ha...

    Ahsoka Tano: tutta la storia di un personaggio leggendario

    Ahsoka Tano è ormai uno dei personaggi più amati...

    The Last Jedi: le scene tagliate che vedremo nel Blu-Ray

    Star Wars: The Last Jedi è nelle sale cinematografiche...