More

    Ecco dov’era e cosa faceva Luke Skywalker nel periodo di The Mandalorian

    -

    Dopo l’incontro con Ahsoka e l’apertura di Grogu alla Forza, i temi di The Mandalorian si intrecciano sempre di più con i jedi. Il culmine si è avuto nel finale della seconda stagione, con l’apparizione del jedi più importante in circolazione all’epoca: Luke Skywalker. Vi siete mai chiesti dove fosse e cosa facesse Luke in quel periodo? Ve lo spieghiamo di seguito!

    La missione di Luke Skywalker

    luke skywalker e leia
    Luke e Leia si allenano nel flashback di Episodio IX

    Come sappiamo, The Mandalorian è ambientato nel 9 ABY: 5 anni dopo la Battaglia di Endor e 4 anni dopo la Battaglia di Jakku. Dopo la sconfitta dell’Impero, Luke non si addentrò in politica, defilandosi sempre di più dalla Nuova Repubblica. Dopo aver visto la redenzione di suo padre, era convinto che un ritorno dei jedi al loro antico splendore fosse l’unico modo per impedire al male di tornare. Fu così che, già dal 5 ABY, cominciò a viaggiare in lungo e in largo per la galassia alla ricerca di manufatti, antichi templi e qualsiasi cosa potesse aiutarlo a ricostruire l’Ordine jedi.

    Fino a quel momento aveva provato ad addestrare Leia, ma lei poi scelse la via della politica. L’esperienza con sua sorella lo aveva riempito di domande, e non voleva prendere con sé altri apprendisti senza prima conoscere il più possibile la tradizione jedi. Fu così che, come detto, scomparve letteralmente dalla scena galattica della Nuova Repubblica e si dedicò a lunghi viaggi.

    I viaggi e le scoperte

    luke skywalker the mandalorian
    Luke scopre l’archivio jedi nascosto di Jocasta Nu

    Il suo obiettivo non era affatto facile: l’oscurantismo imperiale aveva distrutto quasi del tutto la cultura jedi, e Luke impiegò anni per scovare indizi, materiali o luoghi che gli permettessero di ricostruire l’Ordine. In questi anni fu aiutato da Lor San Tekka, esploratore e membro della Chiesa della Forza che credeva negli ideali jedi. Uno dei primi luoghi che Luke visitò fu il pianeta Gatalenta (come accennato nel romanzo Bloodline, ambientato decenni dopo), che in passato aveva avuto una forte tradizione jedi, e in cui si narravano ancora leggende nonostante la Purga. Luke partì da qui (subito dopo il 5 ABY), e nei successivi anni visitò anche Moraband, antica dimora dei Sith, e molti altri mondi in cui raccolse antiche opere e manoscritti che descrivevano i principi jedi e la loro storia. Queste opere erano i testi sacri dei jedi, che portò successivamente su Ahch-To.

    In quegli anni infatti, insieme a San Tekka, riuscì a scoprire tra molte difficoltà l’ubicazione del primo tempio jedi, grazie alla speciale bussola recuperata su Pillio (come narrato in Battlefront II). I due mantennero segreta la scoperta per anni, fino agli eventi della trilogia sequel.

    Una delle scoperte più importanti di quel periodo fu sicuramente il luogo in cui, anni prima, Jocasta Nu costruì un nuovo archivio jedi segreto (come narrato nella serie a fumetti Darth Vader 2017). Luke Skywalker entrò così in possesso di decine di Holocron che contenevano storia e tradizioni jedi. Come ad esempio quello di Avar Kriss (visto nella miniserie L’Ascesa di Kylo Ren). In questi anni venne a conoscenza dei jedi del passato, come Mace Windu e Qui-Gon, ma anche dei Sith come Darth Bane o Darth Maul. Inoltre studiò tutti gli eventi più importanti della storia jedi e sith.

    Luke Skywalker in The Mandalorian

    grogu e luke the mandalorian
    Luke Skywalker e Grogu

    Questo excursus ci permette di capire che nel periodo in cui è ambientato The Mandalorian Luke aveva il suo bel da fare per ricostruire l’Ordine jedi. E soprattutto che era praticamente assente dalla scena geo-politica di quegli anni. Siamo certi che una sua prossima apparizione, magari mentre addestra Grogu, ci permetterebbe di approfondire tantissimo la questione dei suoi viaggi e delle sue scoperte di quegli anni.

    Tutto quello che avete letto sopra infatti non è raccontato direttamente in qualche opera, ma è frutto di menzioni e apparizioni indirette in altre opere come romanzi, fumetti e videogiochi (segnalati nel corso dell’articolo). Che ne pensate delle avventure di Luke Skywalker in quegli anni? Vi piacerebbe rivederlo in The Mandalorian? Ditecelo come sempre nei commenti! Continuate a seguirci anche su Facebook, YouTube, Instagram e Twittervi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars. Di seguito trovate la nostra dettaglia video analisi della questione:

    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    Lando Calrissian comparirà in The Last Jedi?

    Lo ribadiamo sempre, una delle colonne portanti della saga...

    Star Wars: Lucasfilm blocca lo sviluppo degli spin-off

    Nelle ultime ore una notizia abbastanza clamorosa e importante...

    Episodio IX: ci saranno una “flotta Sith” e una nuova super arma?

    In questi ultimi anni, nei quali si è sviluppata...